Interazioni fra farmaci e alimenti - ABC


Interazioni fra farmaci e alimenti per ordine alfabetico ABC

A

Acamprosato (psicotropo) La concomitante assunzione di cibo ne riduce l'assorbimento.

Tanno JH Clin Phamcicokmef 1998 Nov: 35(5): 331-45. AGE inibitori Vanno presi a digiuno, almeno un'ora prima dei pasti. L'associazione di bevande alcooliche può potenziare l'effetto ipotensivo ed aumentare l'incidenza di vertigini e svenimenti.

Albendazolo L'assunzione contemporanea di cibo, soprattutto se grasso, ne facilita l'assorbimento.

Alendronato Va assunto preferibilmente al mattino, almeno trenta minuti prima di qualsiasi cibo.

Si consiglia di seguire una dieta bilanciata contenente un'adeguata quantità di calcio e di vitamina D. L'assunzione di alimenti ricchi di calcio e le acque minerali contenenti calcio ne riducono l'assorbimento. Il cibo e le bevande come caffè, succhi di frutta o té riducono l'assorbimento dell'alendronato di circa il 60.

Alofantrina Da assumere a stomaco vuoto per ridurre il rischio di effetti collaterali.

Amantadina La contemporanea assunzione di bevande alcooliche aumenta l'incidenza di effetti collaterali vascolari come vertigini, stordimenti, svenimenti e confusione.

Amprenavir L'assunzione contemporanea di un pasto ad elevato contenuto di grassi ne riduce l'assorbimento.

Amilnitrito II concomitante consumo di bevande alcooliche aumenta l'incidenza di vertigini e stordimenti.

Analgesici Interagiscono con le bevande alcoliche inducendo pericolosi effetti collaterali.

Antiacidi contenenti calcio e sodio bicarbonato L associazione di latte e derivati aumenta la probabilità di effetti collaterali.

Anticoagulanti L'assunzione di bevande alcoliche interferisce con l'attività dei farmaci. Verdure a foglia larga come lattuga, cavolini di Bruxelles, coste e spinaci sono ricchi di vitamina K e possono ridurre l'efficacia degli anticoagulanti.

Astemizolo La presenza di cibo nello stomaco ne riduce l'assorbimento. L'associazione di succo di pompelmo può generare aritmie.

Atorvastatina L'assunzione di bevande alcooliche ne potenzia l'epatotossicità.

Atovaquone Un'alimentazione ricca in grassi può aumentarne la biodisponibilità fino a tré volte, si raccomanda di somministrarlo con il cibo.

FlexnerC. Drugs inteructioiis in HIV ciiseuxe. CME March 8. 2000.

Azitromicina Deve essere assunta almeno un'ora prima dei pasti o due ore dopo.

B

Baclofen Questo farmaco potenzia gli effetti dell'alcool.

Barbiturici Questi farmaci potenziano gli effetti dell'alcool.

Benzonidazolo L'assunzione di bevande alcooliche induce crampi addominali, nausea, vomito, maldi testa e vasodilatazione con rossore alla faccia. È preferibile prendere il farmaco ai pasti per ridurre l'irritazione gastrica.

Benzodiazepine II succo di pompelmo ne aumenta l'area sottola curva media e la concentrazione sierica massima. Questi farmaci potenziano gli effetti dell'alcool. L'assunzione contemporanea di alcool può portare alla perdita di coscienza e persino alla morte.

Bromocriptina L'assunzione di alcool durante la terapia può indurre offuscamento della vista, dolore toracico, confusione, tachicardia, arrossamento della faccia, nausea, grave debolezza, sudorazioni, mal di testa e vomito.

Bromofenac La presenza di cibo nello stomaco riduce l'effetto analgesico.

Forhes JA et al. Pharmucotherapy 199S May-Jun: 8(3):492-503

Bupropione L'assunzione di alcool in terapia può indurre convulsioni.

Butorfanolo Questo narcotico potenzia gli effetti dell'alcool

C

Calcio (integratori) Da assumersi preferibilmente ai pasti.

Calcio antagonisti II succo di pompelmo ne aumenta l'area sotto la curva e la concentrazione massima al picco (questo non vale per il diltiazem).

Calcitonina Una dieta ricca in calcio e/o vitamina D contrasta la calcitonina nella terapia dell'ipercalcemia.

Captopril La contemporanea assunzione di cibo può ridurne l'assorbimento. Assumere captopril un'ora prima dei pasti o due ore dopo.

Carbamazepina II succo di pompelmo ne aumenta la biodisponibilità.

Garg SK et al. Clin Pluimiicol Ther I m Si'p:64(3):2S6-8 Questo farmaco potenzia gli effetti dell'alcool.

Carbone attivo La cioccolata, i gelati ed i sorbetti inibiscono l'azione del carbone.

Carbidopa Una dieta ad elevato contenuto proteico può ridurne l'assorbimento.

Carvedilolo Da prendere preferenzialmente ai pasti.

Cefaclor Da assumere insieme al cibo per aumentare l'assorbimento.

Cefamandolo L'associazione di bevande alcooliche può indurre crampi addominali, nausea, vomito, mal di testa, vertigini, dispnea o sudorazione che di solito iniziano 15-30 minuti dall'assunzione dell'alcool.

Cefoperazone L'associazione di bevande alcooliche può indurre crampi addominali, nausea, vomito, mal di testa, vertigini, dispnea o sudorazione, che di solito iniziano 15-30 minuti dall'assunzione dell'alcool.

Cefotetan L'associazione di bevande alcooliche può indurre crampi addominali, nausea, vomito, mal di testa, vertigini, dispnea o sudorazione, che di solito iniziano 15-30 minuti dall'assunzione dell'alcool.

Cefpodoxime proxetile Aumenta l'assorbimento quando le compresse vengono assunte ai pasti, o poco tempo dopo il pasto.

Barin MTet al. J din Phurmucol 1995:35(5): 505-9.

Cefuroxime axetile Da assumere insieme al cibo per aumentare l'assorbimento.

Ceftibuten Da prendere a stomaco vuoto, almeno due ore prima dei pasti, o un'ora dopo.

Celecoxib Le bevande alcooliche ne peggiorano la tollerabilità gastrica.

Cellulosa sodio fosfato Una dieta ricca in calcio ne riduce l'efficacia.

Chenodesossicolico Da prendere preferibilmente insieme al cibo per migliorare l'assorbimento.

Cerivastatina L'uso di bevande alcooliche peggiora la tollerabilità epatica della statina.

Chinoloni Latte e derivati possono ridurre l'efficacia di questi antibiotici. Aumentano l'assorbimento della caffeina, potenziando l'effetto stimolante dei cibi che la contengono. I cibi contenenti elevate quantità di minerali come magnesio, calcio e ferro ne riducono l'attività antibiotica.

Ciclosporina II succo di pompelmo ne aumenta l'area sotto la curva del 55 e il picco di concentrazione sierica del 35.

Edwurds DJ et al. din Pharmucol Ther W) Mar:65(3):237-44.

Cisapride II succo di pompelmo ne aumenta significativamente i livelli plasmatici.

Kivisto KTef al. Gin Phurmucol Ther Ì9W Nov;66(5):44K-53.

Clodronato In caso di somministrazione orale è consigliabile assumere il farmaco almeno un'ora prima di colazione o dei past principali con abbondante acqua. L'ingestione di cibi particolarmente ricchi di calcio (latte, formaggio, ecc.) deve essere comunque effettuata a distanza di 2-3 ore dal farmaco, per evitare che si riduca l'assorbimento. La somministrazione per via iniettiva non presenta interazioni con gli alimenti.

Cloramfenicolo L'assunzione di bevante alcooliche induce effetto antabuse.

Clorochina La concomitante assunzione di cibo aumenta significativamente l'area sotto la curva (AUC) ed il picco di concentrazione plasmatica.

TulpiileA, Kiishnaswdiny K EiirJ Clin Phurmacol 1982;23(3):271-3.

Clorpropramide L'assunzione di bevande alcooliche può causare

vasodilatazione e rossore alla faccia, anche

dopo 12 ore dalla somministrazione

del farmaco.

Golchicina L'alcool peggiora la tollerabilità gastrica della colchicina ed aumenta i livelli ematici di acido urico, che contrastano l'attività del farmaco.

Corticosteroidi Nessuna interferenza con il cibo, si consiglia assumerli con del cibo o del latte per ridurre i disturbi gastrici.

Cumarinici La somministrazione di succo di pompelmo riduce la percentuale di 7-idrossicumarina nelle urine dopo trattamento con cumarinico.

A cura della Redazione - Tratto da una pubblicazione SPA - Società Prodotti Antibiotici

Pubblicità

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo