Dieta alcalina


Dieta alcalina

Come funziona la Dieta alcalina

La dieta alcalina si basa sull'idea che le nostre diete moderne, ricche di alimenti acidi, turbino l'equilibrio acido-base dell'organismo. Secondo i sostenitori, l'eccesso di acidi viene trasformato in grasso con il conseguente aumento di peso.

Inoltre, si verificherebbe una diminuzione nell'organismo di minerali importanti come il magnesio ed il calcio. Motivo per cui alti livelli di acidità sono stati accusati di avere un ruolo in malattie come l'artrite e l'osteoporosi, oltre a disturbi a reni e fegato, e senso di stanchezza.

La dieta raccomanda tagli sugli alimenti che producono acidi come carne, grano e altri cereali, zucchero raffinato, prodotti lattiero - caseari, la caffeina, alcol e alimenti trasformati. E' invece a favore di alimenti alcalini, che riducono i livelli di acidità del corpo. Questo si traduce in un grande consumo di frutta, verdura e legumi.

L'idea è che una dieta alcalina aiuti a mantenere l'acidità del corpo a livelli sani. Ne esistono diverse versioni, alcuni sostenitori adottano la "regola 80/20" costituita da una dieta a base di 80% di frutta e verdura e 20% cereali e proteine.

Si tratta di un regime alimentare originariamente sviluppato per regolare i livelli di acidità nelle urine, con il fine di prevenire i calcoli renali e le infezioni delle vie urinarie, tuttavia non ci sono prove per sostenere che la dieta funzioni grazie alla ipotesi che riducendo gli acidi, si riduca il grasso.

Infatti, la perdita di peso osservata è probabilmente riconducibile al consumo di molta frutta e verdura e alla riduzione di zuccheri, alcol e alimenti trasformati. Un sistema per perdere peso.

Vantaggi Dieta alcalina

La dieta contiene molti buoni consigli di sana alimentazione, ad esempio riduce la carne, evita lo zucchero, l'alcol e gli alimenti trasformati e suggerisce di mangiare più frutta e verdura, noci, semi e legumi. In sintesi si eliminano molti cibi che consumiamo abitualmente sostituendoli con altri, più sani, che riducono l'apporto calorico.

Svantaggi Dieta alcalina

Il corpo regola i propri livelli di acidità, a prescindere dalla dieta. Se si riducono prodotti lattiero - caseari come latte, formaggio e yogurt, è necessario trovare altri sostituti del calcio, inoltre il taglio di un intero gruppo alimentare non è mai una buona idea. Mettersi a scegliere tra quello che si può e non si può mangiare può richiedere molto tempo, specialmente all'inizio.

Commento:

La teoria della dieta alcalina è che mangiare certi cibi può aiutare a mantenere in equilibrio il pH nell'organismo, concorrendo a migliorare la salute generale. Ma il corpo mantiene il suo equilibrio del pH indipendentemente dalla dieta.

I suoi effetti sono privi di prove e il taglio di interi gruppi di alimenti, suggeriti da alcune versioni, dovrebbe essere evitato. Le varianti più equilibrate forniscono varietà e comprendono tutti i gruppi alimentari.

Se avete intenzione di provare la dieta alcalina, scegliere un piano equilibrato, seguitelo alla lettera e state alla larga da integratori e da altri espedienti legati all'alimentazione. Però, sentire sempre prima un medico specialista.

Esempio di Dieta alcalina

Giorno 1

Colazione: 2 uova strapazzate con pomodori, peperoni, cipolle, sedano e spinaci.

Spuntino: 1 mela, e una manciata di noci.

Pranzo: 1/2 tazza di salmone a dadini con broccoli freschi, carote, cetrioli e pomodori.

Spuntino: 1 banana con una manciata di noci, alcuni cavoli, rapa e acqua (miscelati).

Cena: Bake 220g di pollo con patate dolci cotti al forno e servire con una fresca insalata giardino.

Giorno 2

Colazione: Toast con 2 fette di pane integrale, purè di avocado spalmato, una fetta di pomodoro e un rametto di coriandolo.

Snack: macedonia di frutta con mango, ananas, pesche, uva e anguria.

Pranzo: riso integrale con verdure cotte al vapore come broccoli, carote, cavoli e zucchine.

Spuntino: 1 uovo sodo con coriandolo fresco.

Cena: 220g di tonno con riso basmati e un insalata di verdure fresche.

Giorno 3

Colazione: cereali di grano saraceno con mandorle o latte di riso.

Snack: 1 manciata di uva e semi di girasole.

Pranzo: zuppa di lenticchie con verdure al vapore.

Spuntino: 1 avocado.

Cena: 220g di tacchino con una insalata di verdure fresche, riso selvatico e mandorle tostate.

Giorno 4

Colazione: una frittata con avocado, pomodori, cetrioli, sedano, peperoni e cipolle.

Snack: un mix di noci e semi come mandorle, anacardi, girasole.

Pranzo: zuppa di verdure con cavolo, pomodori, sedano, zucchine, peperoni, cipolle e aglio, o di qualsiasi vegetale. Si possono utilizzare erbe aromatiche e spezie per insaporire.

Snack: frullato con un ananas e mango.

Cena: pasta di grano saraceno con pomodori tagliati a cubetti, zucchine, pinoli, aglio tritato, limone e sale marino a piacere. Servire con asparagi al vapore e altre verdure.

Giorno 5

Colazione: broccoli a vapore e carote con semi di girasole tostati e anacardi.

Snack: 2 pomodori con sale marino e basilico tritato.

Pranzo: lattuga con crostini di pane di grano intero o pinoli leggermente tostati.

Snack: peperone, sedano, cetrioli e carote.

Cena: salmone al forno con limone e coriandolo tritato. Servire insalata.

Giorno 6

Colazione: Un frullato di fragola e banana con latte di mandorla, semi di lino e nocciole.

Snack: un mix di noci e semi come mandorle, anacardi, girasole

Pranzo: Tritare 1 avocado con cipolla, coriandolo, pomodoro, una grande foglia di cavolo. Condire con semi di girasole o mandorle.

Spuntino: 1 pera e una manciata di noci o di semi.

Cena: fagioli con peperoni, cipolle e aglio, e condire con peperoncino in polvere. Servire su riso integrale con una insalata di verdure fresche.

Giorno 7

Colazione: un frullato con una mela verde, cavoli e altre verdure.

Snack: Frutta secca, come albicocche, fichi e noci di vostra scelta.

Pranzo: insalata con verdure miste.

Snack: Torta di riso con mandorle o burro di noci.

Cena: broccoli, peperoni, cipolle e cavolo cinese saltati in padella con tagliatelle di grano saraceno. Contorno di insalata con pomodori, cetrioli, lattuga e altre verdure dell'orto.

PER APPROFONDIRE:

Alimenti alcalinizzanti: tabelle cibi acidi e alcalini

Torna alle Diete dimagranti

4 gennaio 2015

Pubblicità

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti