Farmaci per il colesterolo e trigliceridi


Molti studi clinici indicano che l'adozione di adeguati interventi terapeutici, consentono di prevenire o diminuire le complicazioni dovute ad un elevato livello di colesterolo.

Terapia farmacologia

Alcuni studi epidemiologici indicano, che elevati livelli di colesterolo totale o LDL rappresentano un elevato fattore di rischio nei fenomeni arteriosclerotici.

Uno studio in doppio cieco, ha fornito prove convincenti che una diminuzione di colesterolo LDL può ridurre il rischio coronario. D'altro canto è famoso il caso "Finlandia", dove grazie a un radicale cambiamento di vita e di abitudini si è riusciti ad abbassare il livello di colesterolo medio della popolazione da 340 mgx100 ml a 240.

In Finlandia, senza l'uso di alcun farmaco di sintesi o naturale, ma solo diminuendo la quantità di grassi animali introdotti con l'alimentazione, e con una importante campagna antifumo, le morti per malattie cardiovascolari sono diminuite del 70%. L'incidenza del tumore del polmone è sceso ai minimi storici.

Allora che fare?

Le attuali conoscenze non ci permettono di affermare, che una prevenzione primaria in assenza di malattie conclamate a base di farmaci, risponda ad un criterio di economicità sia in termini monetari sia di effetti collaterali. Numerosi farmacologi, tra cui Silvio Garattini, affermano che converrebbe trattare solo persone che possano dimostrare che il loro elevato livello di colesterolo sia di origine genetica, con la presenza contemporanea di ipertensione, problemi cardiaci, tabagismo.

Si può affermare con una certa sicurezza, che la terapia farmacologia deve essere presa in considerazione dal medico, quando la persona da curare non risponda adeguatamente ad un regime dietetico.

Farmaci di sintesi e Colesterolo

I farmaci di sintesi che attualmente si utilizzano in misura maggiore sono i derivati delle statine. Essi inibiscono la sintesi del colesterolo nel fegato bloccano la sintesi delle VLDL (lipoproteine deputate al trasporto dei lipidi nel sangue). Gli effetti collaterali di questi farmaci, potenzialmente molto utili, sono purtroppo numerosi ed evidenti.

Possono causare nausea, diarrea, disturbi epatici e soprattutto miosite (crampi, debolezza muscolare), con esiti avvolte irreversibili.

Non dimentichiamoci il caso Bayer, grande multinazionale del farmaco, accusata di aver sottaciuto gli effetti collaterali della cerivastatina, con conseguente ritiro dal commercio dei seguenti prodotti: Lipobay, Stativa, Cervasta.

L'uso delle statine deve essere quindi attentamente valutato dal medico.

Medicine "naturali" e Colesterolo: Soia, Carciofo, Garcinia, Aglio, Olio di pesce.

Contemporaneamente ad un regime dietetico adeguato, ad un'appropriata attività fisica si può pensare di utilizzare sostanze farmacologicamente attive ma di origine naturale.

Soia

Numerosi e seri studi scientifici, americani e italiani, hanno ormai affermato con certezza l'efficacia della soia e dei suoi derivati (isovlavoni di soia), nell'abbassare il livello di colesterolo, nel diminuire i disturbi della menopausa e nella prevenzione del tumore al seno.

In Giappone dove si consumano circa 55 grammi di soia al giorno, si verificano la metà di attacchi cardiaci mortali rispetto agli americani che ne consumano mediamente 5 grammi. A ciò bisogna associare anche il ridotto consumo per gli orientali della carne bovina a favore del pesce. La soia oltre ad abbassare il colesterolo totale aumenta addirittura l'HDL (colesterolo "buono").

La soia svolge un'azione protettiva dei vasi sanguigni, ed agisce come estrogeno naturale, contrastando cosi anche l'arteriosclerosi. Le virtù di questa pianta, sono però state vanificate da tutte quelle ditte che illecitamente hanno messo in commercio prodotti contenenti soia OGM. La procura di Torino ha aperto un'inchiesta su segnalazione del quotidiano "Repubblica", con conseguente sequestro e accantonamento di numerosi prodotti.

Carciofo

È una pianta che ha sempre dimostrato proprietà coleretiche , diuretiche e ipolipemizzanti. Si è dimostrato che il carciofo ha un effetto di inibizione della sintesi del colesterolo, inoltre aumenta il livello ematico delle HDL (colesterolo "buono").

Un recente studio clinico, in doppio cieco, ha permesso di dimostrare che i soggetti che assumevano 1.8 grammi di estratto secco di carciofo, hanno avuto un calo del colesterolo totale del 18,5%, contro l'8,6% di quelli del gruppo placebo. Il carciofo è normalmente ben tollerato, mentre per il suo sapore se ne sconsiglia l'uso in gravidanza.

Potrebbe essere uno dei trattamenti di prima scelta nei pazienti affetti di ipercolesterolemia. Carciofo , ditta Pharbenia, estratto secco. Contenuto di una capsula: carciofo estratto secco 74% (320 mg) titolo minimo 2,5%.

Una confezione contiene 50 capsule ad un costo di € 9,75. Costo di una terapia di 15 giorni, assumendo 1,8 grammi di estratto secco al di, è di € 16,4. Garcinia Cambogia

Un recente studio sulla garcinia Cambogia, eseguito alla St. Lukeis Roosevolt Hospital di New York, eseguito su 42 persone con età compresa tra 18 e 65 anni, ha dimostrato che non ci sono state differenze significative in termini di perdita di peso e massa corporea, tra il gruppo trattato e il gruppo placebo.

In conclusione tale studio afferma, che il ruolo preciso della garcinia cambogia deve essere ancora chiarito. Gli studi hanno mostrato, che questa pianta è in grado di abbassare indirettamente i grassi prodotti dall'organismo. Tuttavia è ancora azzardato affermare (come purtroppo fanno entusiasticamente molte aziende), che la garcinia cambogia possa essere un miracoloso "brucia grassi".

Sembra più veritiero ed interessante l'impiego di questa pianta come regolatore dell'appetito. Garcinia Cambogia, ditta Pharbenia, estratto secco. Contenuto di una capsula: garcinia estratto secco 65% (280 mg), acido idrossitricico pari a 140 mg. Una confezione contiene 50 capsule ad un costo di € 11.55. Costo di una terapia di 15 giorni € 13,88.

Aglio

Questo alimento, che tradizionalmente si pensava avesse solo proprietà ipotensive e antimicrobiche, sta dimostrando di avere anche qualità ipocolesterolemizzanti. Inibisce la sintesi endogena dei grassi.

Dai vari studi effettuati sembra che questa ultima proprietà si manifesti solo se utilizzato a forti dosi, e con preparati contenenti il principio attivo (allina) ad una concentrazione compresa tra il 5 e il 10%. Aglio, ditta Pharbenia, estratto secco.

Contenuto di una capsula: aglio estratto secco 18% (80 mg), titolo al 3% in allina pari a 2,4 mg. Una confezione contiene 50 capsule ad un costo di € 10,40. Costo per una terapia di 15 giorni, assumendo 30 mg di allina al di, € 39. KWAI 300, dittaLichtwer Pharma, estratto secco.

Contenuto di una capsula: estratto secco corrispondente a circa 0,9 grammi di aglio fresco, contenuto in allina 1,0-1,4%, 10,8 mg di allina per cps. Una confezione contiene 30 capsule ad un costo di € 12,91. Costo per una terapia di 15giorni, assumendo 30 mg di allina al di, € 19,36. Olio di pesce, Omega 3, Omega 6, EPA, DHA I due acidi grassi polinsaturi che non possono essere sintetizzati nel nostro organismo sono: l'acido Omega 3 e Omega 6.

Essi sono necessari nella formazione delle membrane cellulari, nella sintesi dell'emoglobina e delle prostaglandine. L'Omega 6 (acido linoleico) è contenuto nei semi di Lino, nella Borrago officinalis e nell'Oethera biennis (Primula notturna). L'Omega 3, ottenuto da varie specie di pesce azzurro, è ricco di EPA (acido Eicosapentaenoico) e di DHA (acido docasaesaenoico). Gli acidi grassi polinsaturi sono indicati per:

  • Evitare l'accumulo di trigliceridi e colesterolo sulle arterie.
  • Fluidificare il sangue, diminuendo cosi i rischi di malattie cardiache.
  • Aumentare le difese immunitarie.
  • Azione antinfiammatoria.

Un famoso studio Italiano, "Gissi-prevenzione", ha dimostrato che assumendo da 1 a 3 grammi di acidi Omega 3 al giorno, e modificando contemporaneamente in modo opportuno l'alimentazione, si sono ridotte in modo considerevole le morti per arresto cardiaco.

È stato possibile rilevare che è diminuita del 20% la mortalità totale e del 45% la mortalità improvvisa cardiaca. Ciò ha spinto la Commissione unica del farmaco a indicare questi preparati nella prevenzione secondaria sul paziente con pregresso infarto del miocardio.

Integratori di acidi grassi polinsaturi "naturali" (origine sia vegetale sia animale)

FISCH FACTOR-PLUS, ditta Farmila, integratore di acidi grassi Omega 3 (EPA e DHA), derivati dall'olio di pesce, Vitamina E. Contenuto di una capsula: 625 mg di acidi grassi polinsaturi (294 mg EPA, 196 mg DHA).

Una confezione contiene 15 capsule, prezzo € 13,90. MAXEPA, ditta Novartis, integratore dietetico di acidi grassi polinsaturi EPA e DHA con aggiunta di Vitamina E naturale.

Contenuto di una capsula: 450 mg di acidi grassi polinsaturi totali (170 mg EPA e 110 mg DHA). Una confezione contiene 42 capsule, prezzo € 15,49. TRIOMAR, ditta PharmaGic, integratore dietetico di acidi grassi polinsaturi Omega 3, con Vitamina E naturale.

Contenuto di una capsula: 600 mg di acidi grassi polinsaturi totali (290 mg EPA e 105 mg DHA). Una confezione contiene 30 capsule, prezzo € 14,20. COLEST-OIL, ditta Aboca, integratore dietetico contenenti olio di pesce (EPA e DHA), estratti di Guggul, Aglio, Olio essenziale di Rosmarino.

Una capsula contiene: 338 mg di acidi grassi polinsaturi (50 mg EPA, 123 mg DHA). Una confezione contiene 150 capsule, prezzo € 20,70. TRIGLIC-OIL, ditta Aboca, integratore dietetico contenente olio di pesce (EPA e DHA), estratti di Crisantenello, Curcuma, Rosmarino, Limone.

Una capsula contiene: 358 mg di acidi grassi polinsaturi (63 mg EPA e 160 mg DHA). Una confezione contiene 150 capsule, prezzo € 20,70. Farmaci contenenti acidi grassi polinsaturi.

  • SEACOR 1000, ditta SPA.
  • ESKIM 1000, ditta SIGMA-TAU
  • ESAPENT 1000, ditta Pharmagic.

Questi tre prodotti hanno identiche caratteristiche chimico fisiche, e medesimo prezzo. Ogni capsula contiene: esteri etilici di acidi grassi polinsaturi 1000 mg, con un contenuto in EPA e DHA non inferiore all'85% ed in rapporto tra loro di 0,9-1,5. Eccipienti D,L alfa tocoferolo. Una confezione contiene 20 capsule, prezzo € 22,40. Costo terapia. Il costo di una terapia di 15 giorni, riportata ad un consumo giornaliero di 1 grammo di acidi grassi polinsaturi è il seguente:

  prodotto Costo terapia
1 TRIGLIC-OIL € 11,4
2 TRIOMAR € 11,8
3 MAXEPA € 12,2
4 COLEST-OIL € I4,12
5 ESKIM, SEACOR, ESAPENT. € 16,8
6 FISH FACTOR € 22,2

N.B. ESKIM, SEACOR, ESAPENT, richiedono per l'acquisto in farmacia la presentazione della ricetta medica. Tali prodotti sono mutuabili, e se prescritti dal medico curante il costo della terapia scende a € 2, per il pagamento della quota fissa sulla ricetta.

Consiglio del farmacista

Sembra ormai chiaro che tenere nella norma il tasso di colesterolo nel sangue è importantissimo per la salute. Per contrastare l'accumulo di colesterolo non si deve ricorrere subito ai farmaci.

La prima cosa da fare è modificare il proprio stile di vita, seguendo un'appropriata alimentazione e svolgendo un'adeguata attività fisica. Si possono senz'altro associare a queste semplice regole l'uso di integratori alimentari a base di Carciofo, Soia, Acidi grassi polinsaturi.

La soia, importantissimo ed economico alimento, è per il momento sotto accusa per la presenza di OGM. Spero che qualche ditta immetta in commercio estratti di soia, dichiarando a grandi lettere "ASSENZA DI OGM".

Il mercato offre come al solito, una gran varietà di prodotti a prezzi sensibilmente diversi. La corretta lettura di Salvelocs e delle sue tabelle sui costi di terapia, può senz'altro indirizzare l'attento consumatore verso l'acquisto dei prodotti che a parità di caratteristiche abbiano un prezzo più favorevole.

Per approfondire:

dott. Cesare Augusto De Silvestri. settembre 2002

salvelocs

Pagina aggiornata il 22/5/2005

Pubblicità

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti