Allattamento e diete: non roviniamo la festa


L'arrivo del nuovo nato è una festa e una festa che si rispetti non prevede regole rigide. Fatta eccezione per ciò che il buonsenso consiglia (tanto caffè, grandi quantità di alcolici...) la dieta è sostanzialmente libera.

allattamento al seno dieta

La mamma deve mangiare cibi sani e seguire lo stesso regime dietetico osservato o in gravidanza, non deve fare variazioni in merito alle essenze e ai condimento.

Gli aromi alimentari invadono rapidamente il nostro corpo: se andiamo in pizzeria e prendiamo una bruschetta condita con l'aglio ben presto la bocca assumerà sapore d'aglio e al mattino, nonostante l'uso del dentifricio, l'odore dell'alito resta invariato perché l'aroma ha marcato tutti gli umori.

Se la mamma ha mangiato aglio in gravidanza il liquido amniotico avrà assunto questo sapore e il bambino all'interno della pancia lo tradurrà come un sapore materno.

Una volta nato lo troverà nel latte materno e sarà il reincontro con un antico sapore... "se il latte da d'aglio è proprio il latte di mamma mia".

Pubblicità


Le donne del deserto assumono in gravidanza cibi molto speziati, non agiscono variazioni alimentari in allattamento e i loro figli non fanno storie in merito ai sapori ne provano fastidio.

Il senso del gusto del neonato è raffinatissimo ed è tutto finalizzato alla ricerca dei sapori vissuti in utero. Le mamme che allattano possono mangiare ciò che vogliono, questa è la regola generale.

L'esperienza personale potrà portare alcune limitazioni "ieri ho mangiato questi cibi il bambino non mi convince tolgo questo cibo dalla mia dieta".

Diete particolari e personalizzate caratterizzate dall'eliminazione dei cubi sono prerogativa del pediatra in caso di gravi problemi gastrointestinali o di importanti allergie; in questi casi si tratta di un trattamento terapeutico vero e proprio. Diete rigide non devono essere la regola, altrimenti che festa è?

Dottor C. Ferrari. Per concessione della Casa editrice NUTRIMENTI - tratto dal libro: Il mio bambino, istruzioni per l'uso. Da 0 a 12 anni

La nutrizione della donna

OMS - UNICEF Progetto "Ospedale amico del bambino": 10 passi per l'allattamento al seno

Può interessare:
Dieta dimagrante da 1200 calorie giornaliere

Pagina aggiornata il 10 ottobre 2006

Pubblicità

Argomenti Correlati

Allattamento

Allattamento al seno e artificiale. Una guida utile per la mamma. Quando attaccarlo al seno, consigli per iniziare bene. Dal numero delle poppate, all'accrescimento del bambino, la dieta della mamma che allatta, i farmaci, i permessi per l'allattamento.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com