Ureaplasma può causare la rottura delle membrane?

Sono reduce da un ivg a causa della rottura prematura delle membrane a 16 settimane con totale perdita di liquido per presunta infezione di ureaplasma.

Mi hanno fatto dieci giorni di terapia antibiotica, ivg e raschiamento. Quando potrò effettuare tamponi di controllo attendibili? E' opportuno fare eco di controllo oltre a quella fatta in ospedale per dimissioni?

Vorrei, se davvero c'è, debellare al più presto l'infezione e cercare una nuova gravidanza.

RISPOSTA:

Carissima, purtroppo la relazione fra rottura delle membrane e positività dei tamponi non è mai stata dimostrata con certezza e l'ureaplasma è un ospite abituale dell'apparato genitale che non alza il rischio di rottura delle membrane.

L'unico germe che finora è stato imputato per questo è la gardnerella, anch'essa abitante normale della vagina.

Peraltro i tentativi di ridurre le rotture premature delle membrane tramite le cure antibiotiche preventive non hanno al momento dato buoni risultati.

Si dice, quindi, che la causa sia un'infezione, ma non lo sappiamo davvero fino in fondo.

Certo, esegui i tamponi dopo dieci giorni dalla fine degli antibiotici e magari usa degli ovuli per il mantenimento dell'acidità vaginale, con lattobacilli o altro, come prevenzione.

Sono provvedimenti generici, però, perchè la verità sulla rottura prematura delle membrane ancora non è chiara alla medicina.

Un augurio di tutto cuore

VDD

IN ARGOMENTO:

Guida alla gravidanza

Le malatte in gravidanza

12 novembre 2017

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com