Cerca nel sito

Maternità in part time, lavoro interinale e Co.Co.Co

Maternità in part time, lavoro interinale, formazione lavoro, tempo determinato e collaborazioni coordinate e continuative (Co.Co.Co)

Part Time

Le lavoratrici con contratto part time, sia esso orizzontale, verticale o ciclico, beneficiano, per quanto riguarda la durata dei congedi previsti dal T.U., dei medesimi diritti di una lavoratrice a tempo pieno. Ovviamente il relativo trattamento economico e riproporzionato in ragione del ridotto orario della prestazione lavorativa.

Caso particolare è il part-time ciclico per il quale si rimanda alla lettura del trattamento retributivo. L'unica differenza si riscontra nei riposi per l'allattamento durante il primo anno di età del bambino/a, in quanto se l'orario di lavoro giornaliero è inferiore alle sei ore, è previsto un solo periodo di riposo anzichè due.

Lavoro interinale

I soggetti interessati nel rapporto di lavoro interinale sono tre:

  • Impresa fornitrice
  • Impresa utilizzatrice
  • Lavoratore/lavoratrice

Tra l'mpresa fornitrice e quella utilizzatrice si instaura un contratto di fornitura finalizzato a temporanee esigenze lavorative dell'impresa utilizzatrice. L'impresa fornitrice è inquadrata ai fini contributivi ed assicurativi nel settore terziario.

Lavoratrici assunte a tempo indeterminato dall'azienda fornitrice.

La retribuzione media giornaliera cui fare riferimento per il calcolo dell'indennità di maternità cambia in relazione al momento in cui si verifica il congedo.

Infatti:

  • se la lavoratrice si trova un un periodo di attesa di assegnazione percepisce dall'azienda fornitrice un'indennità di disponibilità e a questa indennità si fa riferimento per determinare l'indennità di maternità:
  • se, a causa della maternità, la lavoratrice non può prendere servizio presso l'azienda utilizzatrice, a partire dalla relativa data, l'indennità di maternità deve fare riferimento alla retribuzione che avrebbe percepito per il lavoro svolto presso l'impresa utilizzatrice.

Lavoratrici assunte a tempo determinato dall'azienda fornitrice

L'indennità di maternità viene calcolata in base alla retribuzione della paga quadrisettimanale o mensile precedente il congedo.

Adempimenti

La certificazione medica di gravidanza deve essere inviata, oltre che all'Inps, anche all'impresa fornitrice.

Contratto di formazione lavoro La scadenza del contratto di formazione lavoro viene prorogata.

Le lavoratrici con contratto di formazione e lavoro rientrano, ai fini della normativa della tutela della maternità, nelle condizioni generali delle lavoratrici dipendenti anche se la fattispecie del contratto le colloca tra le lavoratrici assunte a termine.

Infatti, ai fini della tutela del rapporto di lavoro, sulla base di un pronunciamento della Corte Costituzionale (sentenza n. 149/93), è stata affermata la neutralità del periodo di maternità.

Questo significa che la gravidanza ed il puerperio devono consentire la proroga del contratto per un periodo pari a quello della sospensione.

Anche il congedo parentale (astensione facoltativa) rientra tra i periodi che consentono di prolungare la scadenza del contrato di formazione e lavoro.

Data la parità tra uomo e donna, anche al lavoratore padre in C. F. L. che fruisce del congedo di paternità o parentale viene prorogata la scadenza del contratto.

Tempo determinato

Il divieto di licenziamento non opera ma se il congedo di maternità ha inizio quando la lavoratrice è ancora in servizio, o entro i 60 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro a tempo determinato, la lavoratrice ha diritto a percepire la relativa indennità per tutto il periodo di congedo di maternità non ancora fruito.

Collaboratrici coordinate e continuative (Co.Co.Co)

Dopo anni di battaglie è stata sanata una profonda ingiustizia e finalmente anche alle collaboratrici coordinate e continuative viene riconosciuto il diritto alla maternità.

Le collaboratrici iscritte al "Fondo INPS Gestione separata 10-14%" hanno diritto ai 5 mesi di congedo di maternità ed alle relative indennità (a determinate condizioni).

E' opportuno che le collaboratrici ed i collaboratori si rivolgano alle sedi sindacali per verificare la propria posizione e per ottenere le informazioni necessarie all'esercizio del diritto.

Vedi anche le varie tipologie di contratti

Giugno 2007

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Mappa dei consultori

Orari e servizi offerti

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna Resp. Gabriella Pacini

Dove trovare la ricetta

Iscriviti alla Newsletter

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Gabriella Pacini Allattamento

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Argomenti Correlati

comunicazione e sito web a cura di Alessio Pierobon con la collaborazione di Francesco Scarfato - Hosting Dedicato InfinyTech.net