Riconoscimento in Italia di maternità surrogata valida all'estero

La Corte di Appello di Bari ha riconosciuto e reso esecutivo in Italia il provvedimento con il quale il giudice inglese ha dichiarato valido il contratto di maternità surrogata concluso in Inghilterra.

maternità surrogata

Ciò in virtù della normativa britannica tra una donna italiana, con l'accordo del marito di cittadinanza inglese, e una donna inglese, a seguito del quale la seconda aveva effettivamente dato alla luce in Inghilterra due bambini subito affidati alla coppia con la quale avevano sempre vissuto.

La Corte ha ritenuto che, nel vuoto normativo all'epoca dei fatti circa la possibilità di maternità surrogata (poi vietata dalla sopravvenuta Legge 40/04) non ostacolasse il riconoscimento il presupposto della conformità all'ordine pubblico, ritenendo in proposito che, secondo principi consolidati, quando occorra dare esecuzione ad un provvedimento straniero, il limite dell'ordine pubblico va valutato a seconda che la questione riguardi cittadini italiani o stranieri, valendo nel primo caso l'ordine pubblico interno, e nel secondo, quello internazionale.

Nella specie essendo i minori di cittadinanza inglese, è al secondo criterio che va fatto riferimento.  In proposito la Corte rileva quindi che secondo l'ordine pubblico internazionale non può ritenersi illecita la maternità surrogata posto che molte legislazioni la consentono e la disciplinano normativamente.

Inoltre, aggiunge la Corte, è rimessa alla valutazione del giudice italiano non già il merito della legge inglese, ma la valutazione" della situazione acquisita all'estero in conformità della legge locale e gli effetti e le ricadute concreti del rigetto ovvero dell'accoglimento della domanda".

E poiché i minori interessati hanno vissuto tutta la loro vita con la madre "sociale", avendo peraltro la madre biologica rinunciato ad ogni diritto nei loro confronti, la Corte ha ritenuto del tutto "irragionevole" e contraria al superiore interesse dei minori stessi, una pronuncia di diniego. 

A cura di Nicoletta Morandi, Avvocato - Roma, Viale Carso 51 - Tel. 06 3720292

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Attenzione: l'esperto risponde solo su Diritto di Famiglia e non su materie come il Diritto del Lavoro o dei Disabili) Come consuetudine l'aiuto di Vita di Donna è gratuito.

Turismo procreativo

Divieto di diagnosi di preimpianto

Cos'è l'art.13 della Legge 40/04

Procreazione e diritto

I diritti e i doveri dei genitori 

Genitori sempre

La Legge 40/04 sulla procreazione medicalmente assistita

Le unioni di fatto nel dibattito in Italia

Pagina aggiornata il 27 aprile 2009

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti