Bisogna masticare la gomma dopo un cesareo?

Masticare la gomma dopo un cesareo

E' stato dimostrato che masticare chewing gum può aiutare l'intestino a rimettersi in funzione dopo differenti tipi di operazioni chirurgiche. E dopo un taglio cesareo? Non è un pesce d'aprile, la Biblioteca Cochrane pubblica il risultato di una meta-analisi a questo proposito

Pubblicità


"Fra il 15% e oltre il 50% delle donne, a seconda dei paesi, al giorno d'oggi partoriscono con un taglio cesareo. Dopo questo intervento è frequente che l'intestino "smetta di funzionare" per più ore o giorni, circostanza sgradevole", spiega Edna Pereira Gomas Morais insieme ai ricercatori brasiliani che si sono interessati a questo argomento.

La revisione Cochrane ha cercato di stabilire se era lo stesso con un cesareo. "L'utilizzo di gomma da masticare nelle 24 ore successive all'intervento è un intervento semplice ed economico", hanno spiegato i ricercatori.

Per realizzare la meta-analisi Cochrane, sono stati inclusi tutti gli studi randomizzati pubblicati fino a giugno 2016 su questo argomento.

Sono stati selezionati in tutto 17 studi che collegavano i casi di 3.149 donne che avevano avuto un taglio cesareo. In questo studio un gruppo di donne aveva masticato della gomma da masticare e un secondo gruppo aveva ricevuto le cure classiche. La ricerca è stata portata a termine in nove paesi.

I casi presi in considerazione includevano tutti i tipi di cesarei: cesareo d'elezione programmato, cesareo d'urgenza, cesareo su primipare, cesareo ripetuto.

Inoltre le modalità di assunzione della gomma da masticare era differente:subito dopo l'intervento in alcuni studi, e dopo 12 ore in altri.

Gli autori precisano che la somministrazione non è avvenuta in doppio cieco, per evidenti motivi, e questo è un bias, cioè un errore.

La ripresa più rapida del transito intestinale senza effetti secondari significativi

La meta-analisi dei dati mostra che "le donne che masticavano il chewing gum dopo un cesareo presentavano una ripresa più rapida della funzioni intestinali".

In media i gas intestinali riprendevano a uscire 7 ore prima. "Questo effetto è stato costante, sia che si trattasse di un primo cesareo o di un altro intervento, qualunque tempo la donna avesse passato a masticare al giorno, sia che le donne avessero mangiato rapidamente o fossero restate a digiuno fino alla ripresa delle funzioni, dopo un cesareo elettivo o di urgenza, e qualsiasi tempo fosse intercorso fra il cesareo e l'assunzione della gomma da masticare",sottolineano i ricercatori che tuttavia precisano che "la qualità dei dati probanti per questa valutazione era molto cattiva".

Da questa analisi risulta anche che le donne che avevano masticato la gomma erano due volte meno suscettibili ad avere sintomi di ileo paralitico (combinazione di sintomi come sensazione di addome gonfio, crampi, nausea, vomito e incapacità di svuotare l'intestino), rispetto alle altre (quattro studi con 1139 donne, ma con dati di cattiva qualità).

Infine l'assunzione di gomma da masticare ha ridotto il tempo trascorso prima della prima defecazione (il tempo di ospedalizzazione di circa 8 ore).

In termini di tolleranza, tre donne su 925 hanno lamentato il fatto di dover masticare la gomma, e non è stato segnalato nessun effetto collaterale. Nessuno studio ha valutato la soddisfazione delle donne di fronte alla gomma da masticare.

Conclusioni
Per i ricercatori i risultati della meta-analisi suggeriscono che l'assunzione di gomma da masticare nelle 24 ore che seguono un cesareo è un intervento ben tollerato, semplice ed economico, facile per incoraggiare la ripresa precoce della funzione intestinale, migliorare il confort dopo il parto e potenzialmente ridurre i costi dell'ospedalizzazione.

Essi aggiungono però che la qualità globale dei dati è insufficiente e che sono necessarie delle ricerche supplementari per stabilire la migliore posologia della gomma da masticare (quando cominciare, numero di gomme, tempo da consigliare al giorno) per migliorare la ripresa della funzione intestinale e al fine di valutare gli effetti collaterali potenziali e la soddisfazione delle donne di fronte a questo provvedimento.

Riferimenti: Cochrane Library. Pereira Gomas Morais E. et coll Chewing gum for enhancing early recovery of bowel function after caesarean section (ottobre 2016)

IN ARGOMENTO:

Il parto naturale dopo un cesareo, VBAC

Taglio cesareo, luoghi comuni e realtà

23 dicembre 2016

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com