Corsi di preparazione al parto. Dove, come e quanto costano.


Per corso di preparazione al parto, intendiamo quel momento di incontro fra la futura mamma (al 6°, 8° mese di gravidanza) e un gruppo di operatori sanitari qualificati (ginecologo, pediatra, ostetrica, assistente sociale, assistente sanitaria, psicologo).

corso di preparazione al parto

Questa serie di incontri che possono avvenire nell'ambito degli ospedali, dei consultori, degli ambulatori privati hanno le seguenti finalità:

  • Preparare la gestante ad affrontare in maniera più consapevole e serena il travaglio e il parto;
  • Informare le donne sulle modificazioni del proprio corpo prodotte dalla gravidanza, di come si sviluppa e cresce il feto.

I corsi si dividono: in una parte teorica (anatomia e fisiologia della donna, della gravidanza, del neonato, norme giuridiche riguardanti la gestazione, consigli pratici su come accudire il neonato, i metodi contraccettivi da usare dopo il parto etc.) e una parte pratica di esercizi facili che servono a produrre rilassamento muscolare.

In alcune fasi del corso di preparazione è auspicata la presenza del futuro papà. Un allenatore (trainer) insegnerà alle gestanti, incontro dopo incontro, come rilassare tutti i muscoli del corpo (training autogeno) e come eseguire una particolare respirazione assai utile durante il travaglio per ossigenare bene il feto.

Non occorrono particolari doti psichiche o fisiche per accedere a tali attività, né particolari attrezzature, ma é sufficiente tanta buona volontà e una tuta da ginnastica; bisognerà infatti eseguire con molta regolarità le lezioni e svolgere a casa gli esercizi e gli allenamenti che il trainer di volta in volta assegnerà per arrivare al parto in perfetta forma.

Quali sono i risultati? Le statistiche dimostrano inequivocabilmente un travaglio più breve, una diminuzione dei parti "difficili" e una riduzione del numero dei tagli cesarei. In conclusione si potrà iniziare a pensare in maniera nuova al parto, ove coppia e neonato diventano i veri protagonisti dell'evento nascita.

La diagnosi prenatale

La consulenza preconcezionale

Partorire con o senza epidurale?

Le raccomandazioni OMS per il parto

Il Parto naturale a casa

Non partorire prima delle 39 settimane, leggi perchè

GRAVIDANZA:

Pagina aggiornata il 6/11/2005

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com