Parto cesareo, informati prima

Quella che segue è una piccola raccolta di scritti che abbiamo pubblicato sul parto cesareo. Secondo l'Oms un tasso di cesarei appropriato è il 15%.

parto cesareo informazioni

Molti ritengono invece che fra il 20 e il 25% risieda la massima sicurezza. In ogni caso molto sotto al tasso italiano 34%, con punte regionali del 60%.

Crediamo che una delle più importanti esperienze di una donna non debba essere medicalizzata in modo eccessivo, inutile e a volte pericoloso per la donna.

Leggete e informatevi, e se avete dubbi scriveteci.

Parti cesarei: se ne fanno troppi e Balduzzi manda i Nas, ma servono?

Il ministro della Salute Balduzzi ha ordinato dei controlli dei NAS per accertare se l'utilizzo del taglio cesareo in Italia è appropriato. La decisione parte da una segnalazione dell'Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) che sostiene che in alcune regioni la frequenza del parto cesareo è così alta  da far pensare che vi sia un'utilizzazione opportunistica...

Il parto cesareo non protegge i prematuri e i piccoli per età

Contrariamente a quanto si pensa il cesareo non è più sicuro del parto vaginale per i neonati prematuri o piccoli per l'età. Un nuovo studio su neonati piccoli per l'età ha mostrato che il taglio cesareo non ha ridotto le complicazioni, e in effetti ha inoltre provocato un aumento del rischio di distress respiratorio...

Taglio cesareo, luoghi comuni e realtà

Taglio cesareo, trattiamo molti luoghi comuni riportati sui giornali, nei forum, nella recente audizione di esperti in Parlamento "Nascere sicuri"...

Oms, cesareo triplica il rischio per le madri

Oms, cesareo triplichi rischio per le madri Parto con taglio cesareo in barba al dolore? Meglio armarsi di sano coraggio e affrontare doglie, travaglio e parto naturale. Almeno che ad indicare il cesareo non sia il medico stesso, alla luce della storia clinica della paziente...

Gravidanze, dopo taglio cesareo a rischio natimortalità

Le gravidanze che intervengono a seguito di una precedente gravidanza terminata con un taglio cesareo presentano un aumento del rischio di natimortalità...

Il cesareo una necessità per molte 40enni

Ricorrono al cesareo nel 60 per cento dei casi, ma non per una libera scelta, ma per imposizione del medico. Le quarantenni in gravidanza sono spesso costrette al parto chirurgico per reale necessità, per evitare cioè i rischi di complicazioni legati all'età...

Un'altro cesareo...? No grazie! LaVBAC

Attualmente in molte zone d'Italia la stragrande maggioranza di donne che ha subito un taglio cesareo si vede riproporre e spesso imporre l'operazione anche per tutte le successive gravidanze...

Ciò va contro il documento dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che già nel 1985 raccomandava di lasciare che una donna già cesarizzata potesse tentare il parto vaginale dopo taglio cesareo (d'ora in poi VBAC, da Vaginal Birth After Cesarean)...

Parto naturale con laVBAC: dove?

Effettuare il travaglio presso il tuo domicilio con l'assistenza di un'equipe di ostetriche esperte può metterti in grado di travagliare nella migliore delle condizioni e di abbassare quindi ulteriormente il rischio relativo al precedente taglio cesareo, oltre ad aumentare notevolmente le tue possibilità di farcela, ma devi ricordare che nell'eventualità di un urgenza non sarà possibile, probabilmente, ricorrere al taglio cesareo urgente nell'arco di 15-20 minuti come richiesto nel caso di una rottura d'utero...

Taglio cesareo e VBAC: complicanze a confronto

Si e' notato come nel confronto tra taglio cesareo ripetuto e VBAC gli esiti sia materni che fetali siano decisamente migliori nel secondo caso. Qualora un travaglio dopo cesareo esiti in un cesareo urgente per sospetta rottura d'utero, aumenta la possibilità di complicanze sia materne che fetali...

Informazioni per il parto alla gestante con pregresso Taglio Cesareo

Il "Travaglio di prova" per le donne che hanno già avuto un taglio cesareo. Ecco il il consenso al Vbac dell'UOC di ostetricia e ginecologia dell'Ospedale Cristo Re di Roma.Leggi tutti i vantaggi e gli svantaggi..

Taglio cesareo per eseguire la sterilizzazione tubarica? Rispondi di no, ti aiutiamo noi

Vivi nel Lazio? hai avuto abbastanza figli? sei abbastanza grande? hai una malattia che sconsiglia che tu faccia dei figli del tutto o che tu ne faccia altri? Vorresti farti legare le tube per non dover combattere con la contraccezione?

Non partorire prima delle 39 settimane, leggi perchè

Parto naturale dopo un cesareo, come decidere

GRAVIDANZA:

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti