Parto naturale dopo un cesareo, come decidere

Quali sono le mie scelte per un parto naturale dopo un cesareo?

Parto naturale dopo un cesareo. VBAC

Introduzione

Oltre una donna ogni cinque (il 20%) nel Regno Unito partorisce con un taglio cesareo (un intervento chirurgico durante il quale viene effettuato un taglio nell'addome e il bambino viene estratto da quel taglio).

Se avete avuto uno o più tagli cesarei potrete pensare di avere un parto naturale (VBAC) in occasione della prossima gravidanza.

Sia che voi scegliate di avere un parto vaginale che un taglio cesareo, in ogni caso la scelta è sicura, con differenti rischi e benefici.

Considerando la vostra scelta, il medico vi farà delle domande sulla vostra storia sanitaria e sulle vostre precedenti gravidanze. Vorrà sapere:

  • La ragione per cui avete avuto un parto cesareo e cosa è accaduto. Era un'emergenza?
  • I tipo di taglio che è stato fatto.
  • Cosa sentite per i vostri precedenti parti e che dubbi avete. Se l'attuale gravidanza è stata fisiologica o ci sono stati problemi o complicazioni. Il ginecologo o l'ostetrica prenderanno in considerazione le possibilità di un parto vaginale, i desideri personali e i programmi riproduttivi futuri.

Cosa vuol dire VBAC?

VBAC sta per "parto vaginale dopo cesareo". È il termine usato quando un donna partorisce per via vaginale, avendo avuto un parto cesareo in passato. Il parto per via vaginale include il parto assistito da forcipe o ventosa.

Che cos'è  un parto cesareo elettivo?

Un cesareo elettivo significa un cesareo programmato. La data è di solito programmata durante la visita prenatale in ospedale. Il parto cesareo di solito viene programmato sette giorni prima della data di scadenza, a meno che non ci sia un motivo per cui voi o il vostro bambino avete bisogno di un parto anticipato.

Quali sono i vantaggi di un VBAC di successo?

I vantaggi di un VBAC includono:

  • un parto vaginale (che potrebbe includere un parto assistito);
  • una maggiore probabilità di un parto normale senza complicazioni nelle gravidanze future;
  • una più breve recupero e un breve soggiorno in ospedale;
  • meno dolore addominale dopo il parto;
  • non fare un intervento chirurgico.

Quando è  probabile che il VBAC sia un successo?

Nel complesso, circa tre donne su quattro (75%) con una gravidanza fisiologica hanno un parto vaginale dopo aver avuto un parto cesareo.

Se si è avuto un parto vaginale, prima o dopo il parto cesareo, in questo caso circa nove donne su dieci (90%) hanno un parto vaginale.

La maggior parte delle donne con due precedenti tagli cesarei avranno il loro prossimo bambino da parto cesareo. Tuttavia, si dovrebbe andare in travaglio e le probabilità di un parto vaginale sono solo leggermente inferiori  (tra il 70% e il 75%).

Quali sono le mie possibilità di un VBAC di successo?

Una serie di fattori (fattori di rischio) rende la probabilità di un parto vaginale di successo meno probabile.  Questi si verificano quando:

  • non c'è mai stato un parto vaginale;
  • devono effettuare un'induzione;
  • nel precedente parto il travaglio non progrediva e per questo ha fatto un parto cesareo (di solito a causa della posizione del bambino);
  • c'è in sovrappeso -  indice di massa corporea (BMI) superiore a 30 al momento della prenotazione.

Quali sono gli svantaggi di un VBAC?

Gli svantaggi di VBAC includono:

  • Parto cesareo di emergenza. C'è una possibilità che sarà necessario fare un taglio cesareo di emergenza durante il travaglio. Questo accade in 25 donne su 100 (25%). Il dato è solo leggermente superiore a quello che si può verificare se si dovesse partorire per la prima volta, quando la probabilità di un parto cesareo di emergenza è del 20%. Le ragioni usuali per un parto cesareo d'emergenza sono il rallentamento del travaglio o se vi è una preoccupazione per il benessere del bambino.
  • Trasfusione di sangue e infezioni uterine. Le donne che scelgono VBAC hanno l'1% di maggiore probabilità di aver bisogno di una trasfusione di sangue o avere un'infezione in utero rispetto alle donne che scelgono un parto cesareo programmato.
  • Indebolimento o rottura della cicatrice. C'è una possibilità che la cicatrice sull'utero si indebolisca e sia apra. Se la cicatrice si apre completamente (rottura cicatrice) questo può avere gravi conseguenze per voi e il vostro bambino. Ciò si verifica nello 0,5% dei casi. Ricevere un'induzione aumenta la possibilità che ciò accada. Se ci sono segni di queste complicazioni, il bambino sarà estratto con un parto cesareo d'emergenza.
  • I rischi per il bambino. Il rischio per il bambino di morire o di rimanere danneggiato a livello cerebrale durante un VBAC è molto piccolo (due donne su 1000 (0,2%). Questo dato non è superiore se si sta travagliando per la prima volta, ma è superiore se la donna ha ricevuto più parti cesarei elettivi. Tuttavia, il dato deve essere equilibrato con i rischi materni in caso di parto cesareo (vedi sotto). Questi svantaggi sono più probabili nelle donne che tentano un VBAC senza riuscirci.

Quando è sconsigliato un VBAC?

Ci sono poche occasioni in cui effettuare un VBAC non è consigliabile e ripetere un taglio cesareo è una scelta più sicura. Queste sono quando:

  • hai avuto tre o più precedenti  tagli cesarei;
  • l'utero si è rotto nel corso di un travaglio precedente;
  • è stata effettuata un'incisione uterina alta (cesareo classico);
  • avete altre complicazioni della gravidanza che necessitano di un parto cesareo.

Quali sono i vantaggi di ripetere un taglio cesareo elettivo?

I vantaggi della ripetizione di un parto cesareo sono:

  • Praticamente nessun rischio di rottura uterina cicatrice;
  • Evitare i rischi del travaglio e in particolare il rischio di possibili danni cerebrali o nati morti per mancanza di ossigeno durante il travaglio (uno su 1000 o 0,1%);
  • La conoscenza della data del parto. Tuttavia, dal momento che il parto cesareo è programmato sette giorni prima della data di scadenza, c'è una possibilità che si andrà in travaglio prima della data del tuo parto cesareo. Una donna su dieci (10%) entra in travaglio prima di questa data.

Quali sono gli svantaggi di ripetere un parto cesareo?

  • Un'operazione chirurgica più lunga e forse più difficile. Un parto cesareo ripetuto di solito richiede più tempo rispetto alla prima operazione a causa del tessuto cicatriziale. Quest'utimo può anche rendere l'operazione più difficile e può danneggiare l'intestino o la vescica. Ci sono rare segnalazioni di taglio accidentale del bambino al momento del parto cesareo.
  • Possibilità di un coagulo di sangue (trombosi). Un coagulo di sangue che si verifica nel polmone è chiamato embolia polmonare. Una embolia polmonare può essere pericolosa per la vita.
  • Periodo di recupero più lungo. Potrebbe essere necessario un aiuto supplementare a casa e non sarete in grado di guidare per sei settimane dopo il parto.
  • Problemi respiratori per il tuo bambino. I problemi di respirazione sono abbastanza comuni dopo il parto cesareo e di solito non durano a lungo. Talvolta il bambino avrà bisogno di essere ricoverato in terapia intensiva neonatale. Tra tre o quattro bambini su 100 (3-4%) nati da parto cesareo elettivo hanno problemi respiratori rispetto al 2-3% in seguito a un VBAC. Attendere sette giorni prima della data di scadenza riduce al minimo questo problema.
  • La necessità di parto cesareo elettivo nelle gravidanze future. Con ogni parto cesareo aumenta il tessuto cicatriziale. Questo aumenta la possibilità che la  placenta si sviluppi nella cicatrice rendendo difficile la sua rimozione. Ciò può provocare perdite ematiche e può richiedere un intervento di isterectomia. Tutti i rischi aumentano con ogni cesareo.

Cosa succede se entro in travaglio mentre sto progettando un VBAC?

Sarete invitati a entrare in ospedale in modo che un parto cesareo di emergenza possa essere effettuato se necessario. E' necessario contattare l'ospedale non appena si pensa di avere iniziato il travaglio o se le acque si rompono. Una volta che siete in travaglio, voi e il battito cardiaco del bambino saranno monitorati continuamente. Si può avere l'epidurale se lo si desidera.

Cosa succede se non entro in travaglio  quando si pianifica un VBAC?

Se il travaglio non si presenta fino a 41 settimane, saranno discusse diverse opzioni. Queste sono:

  • Continuare ad attendere;
  • Induzione del travaglio. Questo aumenta il rischio di indebolimento della cicatrice e riduce la possibilità di un VBAC;
  • Ripetere il parto cesareo elettivo. Alcune donne scelgono di puntare su un VBAC se il travaglio insorge spontaneamente, ma di optare per una ripetizione del parto cesareo elettivo piuttosto che effettuare l'induzione del travaglio.

Cosa succede se ho un cesareo elettivo previsto e vado in travaglio?

Telefonare all'ospedale per far loro sapere cosa sta succedendo. E' probabile che un cesareo di emergenza verrà eseguito una volta che il travaglio è confermato. Se il travaglio è in fase avanzata, o se è presto (prima delle 37 settimane), un VBAC può essere più adatto. Il vostro medico ne discuterà con voi.

Fonte: Royal College of Ostetrici e Ginecologi (RCOG) pubblicazione 2007, revisione del 2015

20 maggio 2016

IN ARGOMENTO:

Un altro taglio cesareo? No grazie

VBAC-Bibliografia

Parto naturale con la VBAC: dove?

Controindicazioni al parto VBAC

Taglio cesareo e VBAC: complicanze a confronto

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti