Perché prendere l'acido folico prima della gravidanza


I difetti del tubo neurale si producono nelle prime sette settimane di gravidanza: è per questo, come abbiamo già detto, che l'acido folico deve essere preso prima dell'inizio della gravidanza.

In genere, quando la donna scopre (perché si è verificato un ritardo mestruale e un test ha confermato il sospetto) la propria gravidanza, questa è già iniziata da qualche settimana.

Prendere l'acido folico solo dopo aver saputo di essere incinta potrebbe essere tardi per prevenire i difetti del tubo neurale.

Bisogna inoltre ricordare che in 95% dei casi i difetti del tubo neurale si verificano in situazioni in cui non ci sono stati casi precedenti nella storia familiare della coppia e, quindi, non è possibile prevedere questa malformazione prima dell'inizio della gravidanza.

Pubblicità


Il solo modo per garantire il bambino contro il rischio di questa malformazione è l'assunzione di acido folico almeno due settimane prima dell'inizio della gravidanza e nel primo trimestre. Questa misura preventiva dovrebbe essere presa da tutte le donne che potrebbero avere un figlio o hanno programmato di averne uno nel prossimo futuro.

Cos'è l'acido folico, e perché riduce il rischio di difetti del tubo neurale?

L'acido folico è una vitamina del gruppo B, contenuta in diversi alimenti. Come l'acido folico agisca per prevenire i difetti del tubo neurale non è ancora noto.

Tuttavia diversi studi sembrano indicare che se nell'organismo della madre, per un motivo qualsiasi, c'è una ridotta disponibilità di acido folico nel momento in cui si deve chiudere il tubo neurale, esiste la probabilità che il tubo non si chiuda in modo corretto.

Altri studi hanno dimostrato che se le donne assumono 0.4 milligrammi (4 millesimi di grammo) di acido folico ogni giorno, almeno due settimane prima della gravidanza e nel primo trimestre di gestazione, vi è una riduzione di 40% di bambini affetti da difetti del tubo neurale.

Vi sono altri potenziali benefici prendendo l'acido folico?

L'acido folico sembra avere un ruolo nella riduzione del rischio di avere un bambino con altre anomalie quali: difetti di formazione delle labbra e del palato (labio palatoschisi), alcune cardiopatie, difetti degli arti e malformazioni delle vie urinarie. Questa azione protettiva è meno provata , ma si può supporre che la riduzione del rischio sia di circa 20%.

Si può stimare che se l'acido folico venisse assunto da tutte le donne si potrebbero evitare (oltre ai difetti del tubo neurale) altri circa 1000 casi di malformazione ogni anno.

In età adulta sembra dimostrato che l'acido folico può aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari. Vi sono persone che hanno alti livelli nel sangue di una sostanza chiamata omocisteina che aumenta il loro rischio di malattia cardiaca; se queste persone prendono l'acido folico il livello di omocisteina si riduce e così pure il rischio di malattia.

Piccolo dizionario

Anticorpi: molecole che appaiono nel sangue dopo che il nostro organismo è venuto a contatto con qualcosa che ha riconosciuto come estraneo

Embrione: il prodotto del concepimento fino a otto settimane di vita intrauterina

Eredità: trasmissione di alcuni caratteri biologici dai genitori ai figli, attraverso le generazioni

Feto: il prodotto del concepimento dall'inizio della nona settimana di vita intrauterina alla nascita

Genetico: che riguarda l'origine, la formazione, la riproduzione e l'eredità biologica

Microgrammo: un milionesimo di grammo

Gravidanza a basso rischio: le informazioni contenute nel video, così come il testo della canzone, corrispondono e riflettono raccomandazioni tratte dalle linee guida degli Istituti Superiori di Sanità internazionali.

GRAVIDANZA:

Gravidanza > Prepararsi alla gravidanza > Ho deciso di avere un figlio > Per un figlio sano e senza difetti > A chi chiedere consiglio > Le malattie genetiche > Malattie infettive > Farmaci in gravidanza > Per una gravidanza più sicura > Malformazioni, come ridurre il rischio > I difetti del tubo neurale > L'acido folico prima della gravidanza! > Come aumentare l'assunzione di acido folico > Acido folico e controindicazioni

salute gravidanza

Agenda di gravidanza online

Pagina aggiornata il 5 giugno 2013

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com