Psicologia della gravidanza. Paura ed ansia come affrontarle.

Dire che la "Dolce attesa" sia un'esperienza estremamente profonda ed importante nella vita di una donna è abbastanza scontato, ma proprio per questo essa viene vissuta in maniera diversa, non solo da donne diverse, ma dalla stessa donna in gravidanze diverse.

Non vorrei, in queste poche righe, elencare tutte le varie problematiche psicologiche che si possono verificare durante questo periodo, se però riuscirò a chiarire alcuni possibili modi di essere e sentirsi donna che sta aspettando un bambino, avrò raggiunto il mio scopo.

ASPETTO UN BAMBINO! ODDIO.......... Psicologia in gravidanza

SONO INCINTA!

Queste frasi possono essere la base per tutto l'andamento positivo e negativo di una gravidanza, del rapporto con il proprio partner e con il figlio che dovrà nascere.

Questo non, e sottolineo non, vuol dire assolutamente che una gravidanza capitata, non voluta e mal accettata sia l'inizio di un cattivo rapporto con il proprio compagno e con il figlio futuro. Numerosi casi testimoniano il contrario.

Ciò che voglio dire è che per una donna cercare di avere le idee chiare in un momento così importante della vita personale e della coppia, magari parlandone anche con qualcuno (i consultori familiari sono stati istituiti apposta), non può che rendere il futuro meno problematico e più soddisfacente.

Inoltre ormai sappiamo che una gravidanza se vissuta bene, dedicando un pò di tempo a se stesse, in ambiente familiare sereno, incide in maniera positiva sul neonato che, come confermano svariati studi, dorme di più, mangia meglio, è più calmo, ha minori problemi intestinali (coliche gassose), contrae minori infezioni e malattie.

Psicologia in gravidanza.

Questo discorso ci porta al problema dell'ansia. In gravidanza l'ansia, cioè "i pensieri", "le preoccupazioni", esistono come in ogni altro momento della vita, anche se in questo periodo si intrecciano fra di loro:

  • psicologia in gravidanza
  • L'ansia che riguarda se stessa ed il proprio vissuto corporeo: il mio corpo si trasforma! non piaccio più come donna, potrò continuare a piacere? Il parto sarà veramente così doloroso? Sarò capace a svolgere il ruolo di madre? Se morissi durante il parto? psicologia in gravidanza
  • Il figlio che dovrà nascere: avrà malformazioni fisiche? Avrà tare genetiche? Avrà traumi da parto?
  • L'ansia legata al rapporto con il proprio compagno: come cambierà il nostro rapporto con un figlio? Sarà meglio o peggio? Come mai sono cambiati i rapporti sessuali? Si può essere Madre e Donna? Sarà geloso di suo figlio?

Queste ultime incertezze aprono il capitolo della sessualità e di come viene vissuta nella coppia la sessualità durante la gravidanza.

Un pò tutte le donne vivono la sessualità in opposizione alla maternità. In questo momento diminuiscono soddisfacimento e frequenza dei rapporti sessuali in maniera sempre maggiore, mentre diminuisce in modo più lieve il desiderio.

A questo punto si può anche concludere dicendo che tutti questi dubbi e queste ansie interiori per i rapporti che cambiano, se lasciati "covare" dentro di sé possono avvelenare la "dolce attesa" rendendola così non tanto dolce.

Il consiglio è: PARLARE!

Parlare con una persona esperta e capace, magari coinvolgendo anche il vostro partner, non può che migliorare la situazione.

Questo può essere fatto ad esempio all'interno di un "corso di psicoprofilassi" al parto dove le figure dello Psicologo, del medico e dell'Ostetrica sono generalmente presenti e disposte al colloquio.

Lo star bene fisicamente e psicologicamente, oltre ad essere una condizione che tutti noi dobbiamo a noi stessi, lo è ancora di più in gravidanza dove la donna è sempre se stessa, ma legata al proprio figlio dal cordone ombelicale. Gli scambi e le relazioni fra questi due esseri ci sono ancora in gran parte sconosciuti.

Certo è che sempre più numerosi studi confermano che esiste una qualche vita psichica del feto all'interno dell'utero materno.

Da questo a pensare che gli stati psicologici della madre influenzano quelli del feto, il passo è breve. Il futuro ci riserva in questo campo forse sorprese oggi inimmaginabili.

Le donne e le future mamme, così come danno importanza alla salute ed al benessere del proprio corpo, debbono cominciare a dare importanza al loro star bene dal punto di vista psicologico con la consapevolezza che questo sarà la base dello star bene psicologico del loro figlio anche per gli anni futuri.

Alla luce di tutto questo diventa estremamente importante frequentare un corso di psicoprofilassi al parto dove sia possibile non solo imparare una tecnica che sarà poi utile durante il travaglio e il parto, ma che possa anche diventare un momento di incontro.

Le figure professionali preparate e le altre donne, vivendo insieme le stesse sensazioni e le stesse emozioni, possono far diventare il corso stesso un contenitore ove non solo scaricare le proprie ansie, ma dove cercare un momento di crescita personale.

Gravidanza a basso rischio: le informazioni contenute nel video, così come il testo della canzone, corrispondono e riflettono raccomandazioni tratte dalle linee guida degli Istituti Superiori di Sanità internazionali.

GRAVIDANZA:

Agenda di gravidanza online

Pagina aggiornata il 5 giugno 2013

Pubblicità

Argomenti Correlati

Gravidanza

Sei incinta? Ecco cosa fare. Quali esami in gravidanza e quando, la diagnosi prenatale, le malattie in gravidanza, il parto naturale, l'epidurale e il cesareo. La guida di Vita di Donna, dagli stili di vita all'alimentazione in gravidanza.

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Allattamento al seno

Sei hai problemi ti aiuta Gabriella Pacini Consulente internazionale per l'allattamento al seno (IBCLC) Tel. 3339856046 oppure scrivi gabriella.pacini@gmail.com

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti