Collaborazioni e dimissioni dal posto di lavoro


Sull'emersione e la regolarizzazione delle collaborazioni. Si sono riaperti i termini per fare accordi di emersione dal lavoro nero e di regolarizzazione delle collaborazioni fittizie: c'è tempo fino al 30 settembre 2008.

Sono state stanziate risorse per ricostruire previdenzialmente i periodi di lavoro lavorati in nero oppure in collaborazione.

È molto importante sfruttare tutte queste occasioni per regolarizzarsi, perché in un sistema previdenziale contributivo ogni periodo non coperto da contribuzione significa una pensione più bassa, oltreché, nell'immediato, una vita difficile di precarietà e di incertezza, senza rispetto per i diritti.

E siccome le norme prevedono la possibilità di regolarizzarsi solo a seguito di accordo sindacale, è fondamentale che il sindacalista sappia quali sono le condizioni di lavoro, per quanto tempo il lavoratore le ha svolte e quindi a quanto ammontano i suoi crediti.

È importante quindi andare al sindacato e farsi consigliare sulle strade da seguire.

Sulle dimissioni

Per finire, una legge recentissima ha introdotto le norme contro le cosiddette "dimissioni in bianco"ossia contro la pratica purtroppo diffusa di far sottoscrivere al lavoratore, spesso al momento della sua assunzione, una lettera di dimissioni senza data che così funziona come minaccia permanente se non si riga dritto.

Bene, con questo provvedimento si è previsto che le dimissioni si possano dare soltanto riempiendo un modulo scaricabile dal sito del ministero del Lavoro, che diventa individuabile per via informatica e che non vale più dopo 15 giorni: così le persone sono più libere dai ricatti e in grado di scegliere il meglio per il loro futuro.

È importantissimo sapere come funziona questo nuovo sistema e per questo vale la pena di rivolgersi al sindacato per le informazioni più aggiornate.

ATTENZIONE!

Tutti coloro che volessero saperne di più sulle novità del mercato del lavoro possono rivolgersi presso le Camere del lavoro territoriali.

I sindacati di categoria, gli Sportelli di Orientamento al lavoro e il Sistema servizi Cgil forniranno tutta l'informazione utile. Gli indirizzi e i numeri di telefono della più vicina sede Cgil si possono avere chia mando il numero 848-85438, attivo nei giorni fe riali dalle 10,00 alle 18,00 al costo di una telefo nata urbana.

Abolita la procedura delle "dimissioni in bianco" dal governo Berlusconi

Riforma del Tfr: come cambia?

Forum lavoro

Pagina aggiornata il 21 aprile 2008

Pubblicità

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582