Obesità, l'Obesity Day per combattere la seconda causa di morte


L'obesità è una piaga diffusa nei paesi occidentali, colpisce il benessere , rappresenta la seconda causa di morte prevenibile e in questa triste graduatoria viene subito dopo il fumo.

obesità e sovrappeso

E' di fatto un'epidemia che necessita di interventi  rapidi e decisi e che può e deve essere risolta. In Italia una persona su 10 è obesa, mentre il 44% è in sovrappeso

I principali problemi di salute associati ad obesità e sovrappeso sono il diabete di Tipo 2, le malattie cardiovascolari e ipertensione, le malattie respiratorie (sindrome da "apnea nel sonno"), alcune forme di cancro, l'osteoartrite. Senza contare i problemi psicologici e l'alterazione della qualità della vita.

Secondo gli italiani che hanno risposto ad alcune domande, insegnare ai bambini già nei primi anni di scuola i corretti e salutari stili alimentari potrebbe essere un buon inizio per risolvere il problema.

Altro modo individuato, o meglio auspicato, è quello di creare nelle città spazi permanenti e attrezzati che aiutino ad adottare uno stile di vita che contempli il movimento e l'attività fisica.

Ma a illustrare i metodi più efficaci per risolvere il problema dell'obesità sarà l'Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI) che il 10 ottobre, in occasione dell'Obesity Day, racconterà i suggerimenti messi insieme con le interviste.

Che le politiche proibizionistiche siano inutili per risolvere il problema, è opinione non solo del 76% degli intervistati, ma anche quella dell'ADI che in occasione della giornata contro l'obesità ha coniato lo slogan 'Non divieti ma scelte consapevoli'.

Giuseppe Fatati, presidente ADI, ha spiegato che  "E necessario introdurre un efficace sistema di monitoraggio. Nell'ambito delle politiche sociali, sanitarie e produttive del Paese la conoscenza delle abitudini alimentari e dello stile di vita della popolazione in tempo reale e continuativo è una risorsa preziosa".

Sul sito dell'iniziativa www.obesityday.org, è possibile reperire l'elenco degli ospedali ai quali chiedere informazioni e suggerimenti contro quella che ha assunto le dimensioni di un'epidemia.

L'obesità non è solo un problema individuale che danneggia la salute di chi ne è affetto, ma anche un costo per la società. Il costo stimato annuo è di circa 8,3 miliardi di euro, pari al 6,7% della spesa sanitaria. Tanto costano i 5 milioni di obesi adulti che rappresentano circa il 10% della popolazione.

In arogometo:

Come affrontare l'obesità

Obesità: quando si può dire di essere obesi o in sovrappeso

9 ottobre 2012

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti