Olio d'oliva, caratteristiche simili al latte materno


L'olio di oliva è uno degli alimenti insostituibili che stanno alla base della dieta mediterranea. E' ricco di proprietà e di vantaggi per la salute, ora viene paragonato al latte materno grazie alla presenza di Omega 3 e Omega 6.

Olio d'oliva

Insomma, l'olio d'oliva è così prezioso che sarà celebrato con un'iniziativa dal titolo La Maratona dell'Olio che si svolgerà ad Alviano (Terni) dal 15 al 17 novembre.

Saverio Pandolfi, del CNR Istituto per la Genetica Vegetale, nel presentare la manifestazione ha proprio descritto alcune caratteristiche dell'olio d'oliva che lo avvicinano al latte materno grazie al contenuto di Omega 3 e Omega 6.

Questo alimento, grazie alla presenza di oleuropeina è in grado di mantenere elastiche le arterie e ridurre il livelli della pressione.

Inoltre, un altro componente, l'oleocantale, è un naturale antinfiammatorio con effetti simili a molti farmaci conosciuti.

Pubblicità


L'olio è senza dubbio uno dei protagonisti indiscussi della dieta mediterranea, i cui benefici sono ormai riconosciuti dalla comunità scientifica internazionale.

Se parliamo di olio extravergine è necessario sottolineare che non tutti sono uguali, anche se tutti riportano la stessa classificazione.

L'olio extra vergine d'oliva, come prodotto agricolo, è una vera e propria spremuta di olive, per questo, è del tutto naturale e non deve intervenire, nella sua estrazione, nessun processo chimico.

Questo è l'aspetto più rilevante insieme alla provenienza delle materie prime. E' molto importante capire, leggendo le etichette, se il luogo di produzione e quello di confezionamento coincidono.

Non è male assicurarsi che i luoghi di provenienza delle olive, quello di produzione e di confezionamento siano gli stessi.

In un servizio di Report di alcuni anni fa, un olio partito dalla Tunisia classificato "da illuminazione" era arrivato in Italia come olio extravergine d'oliva. Quindi, occhio all'etichetta.

Anche alcuni dettagli tecnici possono essere di utilità. Ad esempio l'acidità che non deve superare lo 0,8%. Un basso livello di acidità è un buon indicatore della corretta lavorazione del prodotto.

Poi ci sono i livelli di ossidazione dell'olio rappresentati dai perossidi, il loro valore deve essere inferiore a 12 punti.

Infine c'è il gusto, quello amaro o piccante è determinato dalla presenza dei polifenoli. Il valore deve mantenersi intorno ai  200 mg/Kg.

In merito al suo profumo, secondo gli esperti deve avere sfumature di carciofo, erbe, pomodoro. Ma su questo, ognuno di noi ha la sua preferenza.

IN ARGOMENTO:

Assaggiare l'olio di oliva

L'allattamento al seno, tutte le informazioni

La celiachia

Colesterolo: cause, sintomi, diagnosi e cura

Indice Glicemico per gli alimenti

Le diete dimagranti

Alimentazione

Reflusso gastroesofageo: sintomi, cause e cura

2 ottobre 2013

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo