Fecondazione e aborto sotto esame


Il Governo è già al lavoro su temi, "come le linee guida per la legge sulla procreazione assistita e le politiche di prevenzione dell'aborto".

Lo assicura in una nota il sottosegretario al Welfare Eugenia Roccella, aggiungendo che le sollecitazioni dell'associazione Scienza e Vita sulle priorità di una politica che "tuteli la vita dal concepimento alla morte naturale, sono in linea con gli indirizzi programmatici del Governo".

"L'impegno dell'esecutivo - afferma il sottosegretario - è quello indicato dallo stesso primo ministro nel discorso d'insediamento alla Camera dei deputati: varare un grande piano nazionale per la vita.

Su molti dei punti critici individuati da Scienza e Vita abbiamo trovato una situazione già fortemente compromessa dal precedente Governo.

E' ormai impossibile, per esempio, riattivare la minoranza europea di blocco che impediva il finanziamento alla ricerca sugli embrioni, dopo che nel 2006 il ministro Mussi ha ritirato la firma dell'Italia".

Sugli altri temi, "come le linee guida per la legge sulla procreazione assistita e le politiche di prevenzione dell'aborto, siamo già al lavoro - assicura Roccella - In entrambi i casi, si tratta di interpretare e applicare la legge con coerenza e rispetto.

Accogliamo pienamente anche l'invito a promuovere la ricerca sulle cellule staminali adulte, che ha già dato buoni frutti e in cui il nostro Paese è all'avanguardia. E la raccomandazione a una maggiore cautela e informazione sui test genetici, affinché il loro uso non apra le porte a forme 'morbide' di eugenetica".

Le tematiche proposte da Scienza e Vita, insomma, sono "al centro della nostra attenzione, e siamo certi - conclude la Roccella - che con l'associazione il dialogo sarà continuo e proficuo".

Intervista a Eugenia Roccella: La legge 194: noi non obiettiamo agli obiettori

Pagina pubblicata il 24 giugno 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti