Curatrice Eluana, speriamo in svolta da Udine


"Pensiamo che una svolta nella storia di Eluana Englaro possa arrivare proprio da Udine".

Franca Alessio, curatrice speciale della donna lecchese in stato vegetativo permanente da 17 anni, non nasconde le sue speranze: "Confidiamo che si possa arrivare all'esecuzione del decreto che dispone l'interruzione dell'idratazione e alimentazione artificiale nella clinica 'La Quiete' di Udine. Il papà di Eluana è più orientato verso la struttura friulana, anche perché le trattative sono più avanti. Certo il ventaglio di possibilità oggi si è ampliato".



Si aspetta il Tar della Lombardia, dove ieri si è svolta l'udienza sulla richiesta di sospensiva del provvedimento con cui la Regione Lombardia ha negato alle strutture sanitarie regionali di effettuare l'interruzione delle cure che tengono in vita Eluana.

La sentenza, spiega il legale, "verrà depositata entro qualche giorno.

Il presidente del tribunale amministrativo ha infatti assicurato che i tempi saranno brevi".

E poi c'è l'apertura del Piemonte, dove sembra ci sia più di una struttura disponibile a rispondere a un'eventuale richiesta da parte del padre di Eluana, Beppino Englaro.

"Al momento ci sono diverse vie possibili, ma speriamo davvero che la struttura di Udine decida di accogliere Eluana per la sospensione dei trattamenti vitali e, se dovesse dire di sì, mi auguro che questa volta nessuno le metta i bastoni fra le ruote".

Pagina pubblicata il 26 gennaio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582