Le amministratrici europee chiedono le pari opportunità


(Pisa) 410 amministratrici locali provenienti da tutta Europa parteciperanno il 20 ed il 21 febbraio (Teatro Verdi, Via Palestro, 40) al Convegno europeo "Azioni locali per l' uguaglianza ", organizzato dal CCRE e dalle sue 36 sezioni nazionali

L' obiettivo della Conferenza è di ricordare che per iniziativa di Fausta Giani Cecchini allora Presidente della Provincia di Pisa iniziò 25 anni fa un lavoro per accrescere il numero delle elette locali e regionali. L' altro obiettivo è quello di fare il punto sull'attuazione de "La Carta europea per l'uguaglianza e la parità delle donne e degli uomini nella vita locale e regionale".

La Carta, promossa dal CCRE (Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa), invita gli enti territoriali ad utilizzare i loro poteri ed i loro partenariati a favore di una maggiore uguaglianza fra uomini e donne.

In Italia, grazie all'impegno della sezione italiana del CCRE (AICCRE) e delle sue Federazioni regionali la Carta è stata sottoscritta da (numero enti firmatari ) enti locali e regionali. In Italia sono centinaia le ratifiche da parte di comuni e province.

Le regioni firmatarie, fino ad oggi, sono Umbria, Toscana. Lazio, Marche, Piemonte, Veneto e Calabria. Ai lavori parteciperanno, tra le altre, Mercedes Bresso, Presidente della Regione Piemonte e dell'AICCRE, Donatella Linguiti, Sottosegretaria alle Pari opportunità, Rosa Rinaldi, Sottosegretaria al lavoro, Patrizia Dini, vicepresidente della Consulta femminile dell'AICCRE.

Le sessioni del Convegno si incentreranno sull'analisi delle pari opportunità in Europa e nel mondo e su come sostenerle politicamente in futuro. La giornata del 21 febbraio, invece, sarà dedicata alla "Carta" del CCRE. «Il diritto alle pari opportunità - ha reso noto Patrizia Dini - va declinato ad ogni livello di governo, da quello comunale a quello regionale, fino allo Stato e alle istituzioni europee e internazionali.

In questo senso la «Carta europea per l'uguaglianza e la parità tra donne e uomini nella vita locale e regionale» offre a tutti una piattaforma di impegno comune, chiamando ciascun attore alle proprie responsabilità e alla migliore sinergia con gli altri». Presiede e introduce i lavori Anders Knape, Primo Vice Presidente del CCRE, Presidente dell'Associazione Svedese dei Poteri Locali e Regionali

Tra i vari interventi ricordiamo quelli di Mercedes Bresso, Presidente dell'AICCRE, Vice-Presidente del CCRE, Presidente della Regione Piemonte, Donatella Linguiti, Sottosegretaria al Ministro per le Pari Opportunità, Rosa Rinaldi, Sottosegretaria al Ministero del Lavoro, Vice Presidente dell'AICCRE, Alle 16.00 la Sessione Speciale: 25 anni di azioni per la parità, sarà presieduta e introdotta da Vicenta Bosch Palanca, Presidente della Commissione delle elette locali e regionali del CCRE, Sindaco di Bonrepós y Mirambell Di Uguaglianza in Europa parleranno: Fausta Deshormes, Direttrice onoraria della Commissione europea, Pia Locatelli, Parlamentare europea, Magdalena Tovornik, Consigliera del Presidente della Repubblica di Slovenia, Baroness Margaret Prosser OBE, Vice Presidente della Commissione Parità e Diritti Umani del Regno Unito, Soledad Murillo de la Vega, Segretaria Generale delle politiche per la parità, Ministero del Lavoro e degli Affari sociali spagnoli, Britt-Marie Lövgren, Congresso dei Poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa, Messaggio video di Edite Estrela, Vice-presidente della Commissione dei diritti della donna e delle Pari Opportunità del Parlamento europeo

L'uguaglianza nel mondo sarà il tema dibattuto da: Marina Ponti, Campagna del Millennio delle Nazioni Unite, Lucia Kiwala, Capo Unità Gender Mainstreaming, Divisione Sostegno e Ricerca, UN-Habitat Info: AICCRE, Piazza di Trevi 86 - 00187 Roma - tel: 06.6994.0461 (int.220) - fax: 06.6793.275 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - siti web: www.aiccre.it - www.europaregioni.it

Delt@
Pagina pubblicata il 19 febbraio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo