Facciamo il punto sull'omeopatia


A curarsi con l'omeopatia sono 300 milioni di cittadini nel mondo. In Italia il 23,1% della popolazione (DOXA 2005).

 

I medici italiani esperti in Omeopatia sembrano essere circa 8000, ma mancano specifici registri professionali. In Italia tra Scuole private di formazione e associazioni scientifiche dell'omeopatia è in corso un conflitto metodologico dilaniante.

Il principale motivo del contendere riguarda la proposta di alcuni di considerare la medicina omeopatica come un sapere medico complementare alla medicina classica, di stimolare quanto più possibile la ricerca scientifica in questo settore e di promuovere la medicina integrata, ovvero, un'alleanza tra le due medicine.

Su queste posizioni si sono di recente allineate anche 36 Università  americane (Consortium of Integrative Medicine). Secondo altre associazioni invece l'omeopatia deve essere considerata come una medicina non convenzionale, alternativa alla medicina classica.

Edra, considerata la diffusione del fenomeno omeopatia in Italia, ha deciso di contribuire alla conoscenza di queste disciplina attraverso l'apertura di una Rivista di settore: Omeopatia33 (per registrarsi www.omeopatia33.it).

Ha scelto di affidare la gestione scientifica di questa Rivista alla Società  Italiana di Omeopatia e Medicina Integrata perché reputa che la SIOMI sia una SMS di garanzia in quanto essa è l'organizzazione numericamente più rappresentativa dei medici omeopati italiani; oltre il 75% dei suo Soci sono medici classici che lavorano nel SSN e per lo più sono specialisti e praticano sia la medicina omeopatica che la medicina classica; la società  promuove l'utilizzo del medicinale omeopatico come un ulteriore risorsa terapeutica da prescrivere senza pregiudizi ne' preconcetti verso il farmaco convenzionale e si adopera per promuovere l'alleanza e lo scambio culturale tra i medici classici e i medici omeopatici.

Edra ha ritenuto che questi intendimenti siano di garanzia sia per la classe medica che per il cittadino utente.

Pagina pubblicata il 05 aprile 2007

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo