Morbo di Alzheimer, l'attività fisica non rallenta i danni cognitivi


La RM indica che l'attività  fisica non ha alcun effetti sul tasso di progressione delle lesioni della materia bianca nei soggetti anziani con morbo di Alzheimer.

Era precedentemente stato riportato che l'attività  fisica sembra rallentare la progressione dei danni cognitivi, probabilmente incrementando il flusso ematico alla corteccia cerebrale.

Vi sono comunque costanti prove del fatto che gli anziani che praticano un'attività  fisica regolare o di livello elevato presentano una diminuzione del rischio di demenza rispetto a quelli inattivi.

I meccanismi tramite cui ciò accade possono essere vascolari, neurali o una combinazione che non implica alcun rallentamento delle lesioni della materia bianca cerebrale, il che spiega i dati del presente studio.

(Neurology 2007; 68: 1223-6)

L'attività fisica al servizio della buona salute

Pagina pubblicata il 22 aprile 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo