Prevenzione, a Genova è caccia aperta agli aneurismi


E' in fase di svolgimento presso l'U.O.C. di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare dell'Azienda Ospedaliera "San Martino" di Genova, diretta dal Prof. Domenico Palombo, il progetto di screening, denominato S.A.GE (Screening Aneurismi GEnova), per la valutazione dell'incidenza della patologia aneurismatica in una popolazione a rischio.

Il progetto si propone di promuovere uno screening su una fascia di popolazione, ritenuta a rischio: tutti i soggetti di sesso maschile, con età  superiore a 65 anni e residenti nella circoscrizione n. 8 (Medio Levante) di Genova (oltre 9.000) verranno sottoposti ad esame ecocolorDoppler per lo studio dei diametri dell'aorta addominale al fine di individuare la presenza di Aneurismi.

L'idea del progetto nasce dalla evidenza che la maggior parte degli aneurismi aortici sono asintomatici, non vengono diagnosticati e che, sfortunatamente, la loro rottura comporta un rischio di mortalità  ospedaliera superiore al 50 per cento, a fronte di un rischio inferiore al 3 per cento per l'intervento in elezione.

Pertanto i vantaggi attesi da questo tipo di progetto consistono anzitutto nel diagnosticare la patologia, là  dove ignorata, per dare poi una risposta adeguata in termini di monitoraggio o di intervento immediato al fine di prevenire il rischio di rottura e le drammatiche complicanze ad essa correlate.

Tale progetto, per modalità  e dimensione dello studio, è del tutto innovativo nel nostro Paese e nella Regione Liguria.

E' peraltro di particolare interesse che il primo progetto di questa natura sia realizzato in questa Regione ed in particolare a Genova che, come è noto, ha la più alta percentuale di anziani (ultrasessantacinquenni) fra le città  europee.

A Genova questi raggiungono il 10.5 per cento a fronte di un atteso europeo dell' 8.5 per cento. Visto anche l'interesse internazionale per questo tipo di studi e per l'azione di prevenzione ad essi collegata, interesse dimostrato, come detto, dalla legge federale statunitense che ha finanziato un progetto di screening nazionale, lo studio SAGE ha l'ambizione di potersi proporre come fase 1 di un più vasto programma nazionale a cui fare da studio pilota e da propositore.


Pagina pubblicata il 11 aprile 2007

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti