Aifa, nessun decesso da Eparina in Europa


"A oggi nessun caso di decesso correlato all'impiego di eparina non frazionata (sodica - calcica) e frazionata (eparine a basso peso molecolare), è stato segnalato in Europa.

In ogni caso il problema dell'impiego e del monitoraggio delle reazioni avverse da eparina è oggetto di verifica e di analisi congiunte da parte dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), delle agenzie europee e dell'Agenzia dei medicinali europea (Emea)".

Lo riferisce l'Aifa in una nota, dopo le notizie diffuse dalla Food and Drug Administration e pubblicate dal New York Times, sulle reazioni avverse gravi e i casi di morte seguiti all'impiego di medicinali a base di eparina contenente il contaminante condroitin solfato supersolfatato.

L'Aifa ricorda inoltre che "l'eparina è un medicinale salvavita impiegato da decenni principalmente per la prevenzione e il trattamento delle trombosi che mettono a rischio la vita del paziente e viene prodotto per estrazione dalla mucosa intestinale di suino".

E ripercorre le 'tappe' della vicenda: "i primi giorni di marzo è pervenuta all'Aifa una notifica di allerta rapido dalla Germania, riguardante alcuni lotti a base di eparina sodica che avevano causato 80 casi di reazioni avverse.

In base alle verifiche effettuate dall'Agenzia italiana e dalle certificazioni prodotte dalle aziende è risultato che nessuna specialità medicinale commercializzata in Italia, proveniva dai lotti oggetto di allerta rapido tedesco.

Sulla base della verifica effettuata dall'Ufficio di farmacovigilanza dell'Aifa sulle reazioni avverse segnalate attraverso la Rete nazionale di farmacovigilanza, non è emerso un incremento di segnalazioni legate all'impiego di medicinali contenenti eparina".


Pagina pubblicata il 23 aprile 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti