Casa per il parto naturale nel giardino dell'ospedale Grassi di Ostia


Posa della prima pietra giovedì 24 aprile 2008 ore 11,00 giardino Ospedale Grassi Via Passeroni 28 ' Ostia - Azienda USL Roma D

Perché una 'Casa del Parto Naturale' a Roma? Per dare alle donne di Roma l'opportunità di far nascere il proprio bambino in un ambiente con le comodità e l'intimità della loro casa e allo stesso tempo offrire loro la certezza di un intervento tempestivo se se ne presentasse il bisogno.

La Casa del Parto può essere un luogo di incontro per le donne in gravidanza dove poter essere seguite con competenza e rispetto da un'equipe di ostetriche esperte, dove poter vivere l'esperienza della nascita in pienezza e sicurezza in compagnia di una persona di loro fiducia.

Il rispetto dell'intimità e dei tempi di travaglio di ogni donna caratteristica dell'assistenza a domicilio offerta dalle ostetriche, garantisce anche degli esiti migliori in termini di salute della coppia donna-bambino.

Infatti il basso livello di medicalizzazione del travaglio e del parto caratteristico dell'assistenza fornita dalle ostetriche contribuisce a mantenere basso non solo il ricorso agli interventi ma anche la necessità di ricorrervi.

La vicinanza all'Ospedale, di questa Casa del Parto Naturale rende comunque la possibilità di intervento, qualora fosse realmente necessario, tempestiva e quindi più efficace.

Mentre nei paesi industrializzati spesso la medicalizzazione del parto raggiunge, come in Italia, livelli inaccettabili di ricorso al taglio cesareo (salvavita nel 15% dei casi, ma attualmente al 50% nel nostro paese), nel mondo si afferma da tempo un'altra realtà, il ritorno al parto naturale, pur con tutte le sicurezze garantite dall'odierno sviluppo.

Il parto naturale, assistito dall'ostetrica, senza farmaci né interventi, e' il punto di arrivo naturale della gravidanza. In Italia attualmente esistono delle sale dedicate, un reparto riservato a Firenze, ma questa e' l'unica casa concepita esclusivamente per il parto naturale.

Tutti i meccanismi naturali che consentono la nascita del bambino con il minimo sforzo sono favoriti da un ambiente sereno, riservato, in cui la donna può sentirsi a suo agio tanto da vivere questo evento come un momento di gioia fisica e psicologica.

La presenza della vasca consente il trattamento naturale del dolore, come viene raccomandato dall'OMS.

Le donne potranno, nella nostra struttura, finalmente, scegliere liberamente fra effettuare il parto con l'epidurale gratuita, nella sala parto tradizionale, con l'anestesista, e recarsi, dopo un percorso con le ostetriche durato 9 mesi, nella casa del parto, in cui scegliere liberamente la posizione per travagliare e per partorire, ricorrendo alle proprie competenze naturali.

Le donne sanno partorire e la casa sarà il luogo che accoglie la loro capacità di mettere al mondo i bambini.

Guida alla gravidanza

A cura dell'Associazione Vita di Donna

Pagina pubblicata il 21 aprile 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo