Casalinghe e studenti più spesso dal medico


Pensionati, casalinghe e studenti. Sono loro i più presenzialisti negli studi dei medici di famiglia, secondo suggeriscono i dati preliminari di un'indagine condotta tre il 2007 e il 2008 per conto della Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg) dall'istituto di ricerche Swg.

La ricerca, molto più vasta perché indaga sul rapporto di fiducia fra paziente e camice bianco e sulle opinioni di entrambi a proposito delle nuove forme organizzate di assistenza, verrà presentata in autunno. Ma i primi risultati parziali offrono già uno spaccato delle abitudini degli italiani.

A bussare con maggiore frequenza alle porte dell'ambulatorio sono dunque le casalinghe: il 9,2 per cento non lascia passare mai più di un mese e puntuale come un orologio si ritrova dietro la porta del dottore una o più volte. Sono seconde solo ai pensionati (11,6 per cento) che per ragioni legate all'età hanno i contatti più frequenti con il medico di base.

La stessa frequenza di visite riesce a mantenerla, a sorpresa, anche una buon numero di studenti: forse perché meno indaffarati, hanno più tempo da dedicare alla cura della salute.

E nonostante la giovane età, l'8,4 per cento fa una capatina dal medico una o più volte al mese. Mai più adolescenti svagati e un po' distratti, quella di oggi sembra una generazione di medicalizzati.

Più degli adulti: fra gli imprenditori solo il 2,3 per cento bussa con regolarità alle porte del dottore. Così il 3,8 per cento dei professionisti, il 3,4 per cento degli autonomi, il 3 per cento degli impiegati e solo il 2,8 per cento dei dirigenti, forse presi da mille altri impegni.

Sicuramente non ipocondriaci. Gli operai, invece, fanno regolarmente i conti con acciacchi tipici di un lavoro usurante. Risultato: il 6,9 per cento si stende sul lettino del medico di famiglia una o più volte al mese.

Pagina pubblicata il 21 luglio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo