L'otite infantile si cura alle terme


Vacanze agli sgoccioli per i quasi 8 milioni di studenti italiani. Dall'8 settembre comincia il rientro a scuola per i lombardi, seguirà il resto d'Italia. E come ogni anno il ritorno sui banchi di scuola sarà accompagnato da sbuffi, capricci, malumori e talvolta malesseri fisici.

Occhio all'udito, perché "durante la stagione estiva è proprio l'orecchio a essere uno degli organi più a rischio di 'patologie da spiaggia' - ricordano gli esperti del Centro di sordità rinogena delle Terme di Sirmione, che ogni anno segue 4.500 piccoli pazienti - prolungate immersioni in mare o piscina possono infatti facilitare le otiti esterne, dette anche 'orecchio del nuotatore'. Si tratta di infezioni che colpiscono la mucosa del condotto uditivo esterno, causate da batteri e funghi. Quando l'acqua ristagna nel condotto uditivo, la mucosa diventa terreno di coltura ideale per l'infezione batterica o fungina, alla quale segue l'infiammazione".

"Il nostro Centro di sordità rinogena compie 60 anni - ricorda l'esperto - è stato il primo ad essere inaugurato in Italia, nel lontano 1948. Da allora ci siamo specializzati in modo particolare sui pazienti pediatrici. Oggi sono circa 4.500 i bambini che seguiamo ogni anno".

I medici del centro hanno messo a punto un protocollo terapeutico specifico per il trattamento dei disturbi uditivi dei più piccoli, composto da due o più cure inalatorie (docce nasali micronizzate, inalazioni o nebulizzazioni e aerosol ionizzato), integrate con metodi di aerazione artificiale del timpano: le insufflazioni endotimpaniche o il politzer crenoterapico, cure specifiche per i problemi dell'orecchio. Prima di iniziare il ciclo di cure viene effettuato un esame audiometrico per monitorare la rilevanza del problema.

Lo stesso esame è ripetuto al termine della terapia per verificare i miglioramenti. Ottobre e novembre, concludono gli esperti, rappresentano i mesi ideali per la prevenzione termale. A tutto vantaggio della salute e della frequenza scolastica.

Link attinenti:
le terme in Italia

Pagina pubblicata il 07 settembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo