Prevenzione per le malattie respiratorie


"Il ministero sosterrà pienamente gli studi e la promozione di politiche e strategie per la prevenzione e la cura delle malattie respiratorie". Lo ha assicurato il sottosegretario al Welfare con delega alla Salute, Ferruccio Fazio, nel suo intervento alla prima giornata di lavori del IX congresso nazionale di pneumologia, a Genova, organizzato dalla Simer (la Società italiana medicina respiratoria) fino al 13 settembre.

"Ho studiato a fondo le malattie dell'apparato respiratorio lavorando proprio qui a Genova, laureandomi a Pisa nel '75, e specializzandomi a Londra nelle funzioni polmonari regionali. Per questo sono molto vicino alla vostra realtà e alle società scientifiche che vi rappresentano. Il 2009 sarà fondamentale come anno del respiro, confermo l'adesione del ministero della Salute all'organizzazione dell'Anno del respiro 2009", ha affermato Fazio.

Il ministero del Welfare dunque sostiene tutte le iniziative, compreso il progetto Gard-Alleanza globale contro le malattie respiratorie croniche, che vede unite oltre 40 organizzazioni internazionali sotto l'egida dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Per quell'occasione verranno messe in campo diverse iniziative tra cui campagne per la prevenzione del tabagismo, contro il fumo passivo e l'importante sfida per combattere i tumori anche del polmone.

Il ministero sosterrà studi in questa materia e sulla Bpco (la broncopneumopatia cronico ostruttiva), anche tenendo conto delle statistiche poco rassicuranti: "Fra poco più di 10 anni - rivela Vito Brusasco, presidente Simer e del congresso di Genova - le malattie polmonari costituiranno la seconda causa di mortalità dopo quelle cardiovascolari. Nel 2020 ci saranno circa 12 milioni di morti all'anno per malattie respiratorie".


Pagina pubblicata il 11 settembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo