L'epidurale è sicura


Partorire senza dolore è meno rischioso di quanto si pensi. La buona notizia per le mamme in attesa arriva da uno studio inglese pubblicato sul 'British Journal of Anaesthesia', che ridimensiona i pericoli delle anestesie epidurale e spinale.

Iniezioni utilizzate, oltre che durante il parto, anche nei pazienti sottoposti a interventi chirurgici come l'impianto di protesi d'anca o di ginocchio. Secondo i ricercatori del Royal United Hospital di Bath (Gb), i rischi di questi due tipi di anestesia sono stati finora sovrastimati. Il pericolo di eventi avversi per il paziente è invece ridotto a un caso su 23 mila - calcolano gli studiosi - ed è ancora inferiore (un caso su 80 mila) la probabilità di danni permanenti.

Gli autori hanno analizzato le complicazioni successive alle 700 mila iniezioni antidolore, spinali ed epidurali, praticate ogni anno negli ospedali britannici. Il team ha riscontrato quindi danni permanenti in un numero di pazienti compreso fra 14 e 30: una 'forbice' ampia, spiegano, perché spesso la causa precisa dell'evento avverso non è del tutto chiara.

Nel dettaglio, sul totale di pazienti danneggiati, da 5 a 13 sono rimasti paralizzati, mentre 6 sono morti. Ma la maggior parte delle complicanze registrate risultava inevitabile - evidenziano gli studiosi - perché provocate da reazioni individuali all'anestesia.

"I risultati sono rassicuranti", afferma il coordinatore dello studio, Tim Cook. Evidenziando tuttavia la necessità che i medici non pratichino 'a cuor leggero', ma consapevolmente, procedure così delicate. "E' una buona notizia - commenta sulla Bbc online Charlie McLaughlan, del Royal College of Anaesthetists britannico - Prima d'ora non erano disponibili dati certi" sui rischi delle anestesie spinale ed epidurale.

"I pazienti - ritiene l'esperto - avevano probabilmente l'impressione che i pericoli di queste procedure fossero superiori", e questo potrebbe averli frenati. 

IN ARGOMENTO:

Analgesia epidurale o peridurale: di cosa si tratta?

Partorire con l'epidurale, cosa ne pensa Vitadidonna.it

Parto indotto, valutazione dei rischi

Pagina pubblicata il 13 gennaio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo