Arriva un aiuto per la BPCO


Un morto ogni 15 secondi nel mondo, con 2,6 milioni di malati e 18 mila decessi all'anno soltanto in Italia.

Sono i numeri della Bpco (broncopneumopatia cronico ostruttiva), fra le emergenze nel mirino dei 20 mila esperti riuniti a Vienna per il congresso della Società europea di malattie respiratorie (Ers). Contro la grave malattia - che secondo l'Organizzazione mondiale della sanità sarà entro il 2030 la terza causa di morte nel pianeta - è all'esame delle autorità regolatorie Usa una nuova terapia salva-polmoni.

Si chiama roflumilast e rappresenta a detta degli specialisti "una svolta storica".

Per la prima volta, infatti, oltre ai classici broncodilatatori, un farmaco da assumere per bocca riduce le riacutizzazioni e migliora la funzionalità polmonare.

Una novità che 'parla' un po' d'italiano: Leonardo Fabbri dell'ateneo di Modena e Reggio Emilia è l'autore di due ricerche sulla molecola.

I risultati di 4 studi clinici multicentrici (due della durata di 6 mesi e due di un anno) - riferisce una nota - hanno dimostrato che roflumilast, pillola antinfiammatoria 'once a day' (a singola somministrazione giornaliera) sviluppata dalla svizzera Nycomed, oltre a migliorare la funzionalità polmonare riduce in modo statisticamente significativo e clinicamente rilevante (del 15-37%) le riacutizzazioni nei pazienti con Bpco da moderata a grave, anche associata alla terapia standard.


Gli studi, condotti in 10 Paesi fra i quali la Penisola, hanno coinvolto 4.500 pazienti.

"Roflumilast è un inibitore della fosfodiesterasi 4 (PDE4) e potrebbe rappresentare un importante nuovo trattamento per la Bpco - afferma Fernando Martinez dell'Università del Michigan, principale autore degli studi durati 12 mesi - Abbiamo bisogno di nuove alternative per i pazienti e i risultati di questi studi confermano i benefici sperati. La nuova molecola riduce le riacutizzazioni e migliora la funzionalità polmonare, anche in pazienti in cui è molto scarsa".

La molecola, aggiunge Fabbri, professore di medicina respiratoria all'Università di Modena e Reggio Emilia e principale autore dei trial di 6 mesi, "ha una modalità d'azione rivoluzionaria e nei prossimi anni potrebbe diventare l'unica alternativa completamente nuova per il trattamento della Bpco.

I risultati, oltre a confermare i miglioramenti importanti, prolungati e statisticamente significativi della funzionalità polmonare, mostrano che roflumilast ha anche rivelato una tendenza a ridurre le complicanze se somministrato in aggiunta ai broncodilatatori a lunga durata d'azione per via inalatoria", puntualizza l'esperto.


Pagina pubblicata il 14 settembre 2009

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti