Smi, parta la trattativa per rinnovare la convenzione


Le trattative per il rinnovo delle convenzione di medicina del territorio sono al palo. Non c'è ancora nessuna convocazione per il confronto sugli accordi di medicina generale, di specialistica ambulatoriale e di pediatria per il prossimo biennio.

Lo denuncia il Sindacato medici italiani (Smi) che chiede, attraverso il segretario nazionale Salvo Calì, "trattative subito. La categoria è in forte sofferenza", spiega in una nota. "Ribadiamo - dice Calì - la nostra richiesta di apertura delle trattative, così come avvenuto con la dirigenza medica. E' incredibile che si continui con questo strabismo politico, per certe istituzioni esistono medici di serie A e altri di serie B.

Si continuano così a contraddire gli sbandierati proclami sul potenziamento del territorio: la Politica, Regioni e Governo centrale risparmiano proprio su questi servizi sanitari. Altro che H24! La categoria è sfiduciata e in forte sofferenza, come ripetiamo da mesi", continua. "Siamo stanchi di dibattiti sulle forme organizzative - conclude Calì - Si apra, intanto, la trattativa sulla parte economica e si riconosca a livello centrale tutto il 3,2% del II biennio, prevedendo, inoltre, l'integrazione dello 0,80% a livello regionale sugli obiettivi, come già stabilito per tutto il pubblico impiego e quindi per la dirigenza medica.

Solo successivamente, verificati gli stanziamenti previsti da Governo e Regioni, anche nel nuovo Patto per la salute approvato in questi giorni, riapriremo il confronto sugli aspetti normativi e organizzativi, anche alla luce dei recenti accordi che riscrivono le regole sulla contrattazione del pubblico impiego".


Pagina pubblicata il 27 ottobre 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo