Smi, medici fulcro della Sanità del futuro


"La sanità del futuro, moderna, aziendale ed efficiente, si costruisce puntando sui medici, non marginalizzandoli". E' quanto ha dichiarato Salvo Calì, segretario nazionale dello Smi (Sindacato medici italiani), nel corso del Consiglio nazionale del sindacato che si è tenuto a Napoli.  L'assise è stata aperta dal presidente Giuseppe Del Barone, che ha tracciato un bilancio positivo dell'attività dello Smi e indicato le prossime battaglie per il rilancio del protagonismo della categoria.  "Serve - ha spiegato - maggior attenzione ai giovani. Se non facciamo una corretta previsione del fabbisogno dei medici per il nostro Ssn, fra qualche anno saremo costretti dai molti pensionamenti, a importare camici bianchi da altri Paesi. Altro nodo da affrontare è la reale valorizzazione del territorio e dei professionisti che vi operano, soprattutto dopo l'ultima sciagurata convenzione di medicina generale, prevedendo un adeguato stanziamento di risorse per il settore. Serve, per esempio, un alleggerimento della pressione fiscale, a partire dall'iniquo pagamento dell'Irap. Ma soprattutto si devono riaprire le trattative per il rinnovo della convenzione".  Calì, seguendo la stessa linea ha ribadito: "C'è ancora - ha detto - una scarsa o cattiva attenzione alla sanità, o meglio c'è una sensibilità solo ad alcuni aspetti del nostro Ssn: se ne parla solo per i costi oppure per i presunti casi di malasanità o di inefficienza. Dietro alle scelte del binomio Brunetta-Tremonti è pervasivo questo pregiudizio. A ciò dobbiamo aggiungere la logica pseudo federalista di molti governatori delle Regioni che usano la sanità come terreno di conquista. Meritocrazia poca, ingerenza dei partiti molta, aziendalizzazione sempre di meno, risorse ridotte e leggi punitive sull'onda del dipendente pubblico 'fannullone'. Il quadro - ha concluso Calì - non è dei migliori, la futura legge sul governo clinico è un banco di prova importante".


Pagina pubblicata il 01 dicembre 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti