Regioni a lavoro per riparto fondo 2010


Le Regioni sono a lavoro, nella sede dell'assemblea dei governatori di via Parigi a Roma, per il riparto del Fondo sanitario nazionale 2010, che per l'anno ormai alle porte ammonta a 106,2 miliardi di euro. Un appuntamento decisivo, perché le regole che verranno fissate in queste ore per ripartire la 'torta' della Sanità varranno anche per il 2011 e il 2012, ovvero per l'intero triennio regolato dal nuovo Patto della salute.  Il documento, dopo l'intesa di massima con il Governo raggiunta il 23 ottobre, ha avuto il via libera definitivo giovedì scorso, spianando definitivamente la strada alla Finanziaria in Commissione Bilancio di Montecitorio. In queste ore si apre dunque la partita del riparto, unico punto all'ordine del giorno della riunione straordinaria delle Conferenza delle Regioni.  Al centro del dibattito anche i contenuti del documento presentato la scorsa settimana dalle Regioni del Meridione capitanate dalla Puglia, ritirato per non ostacolare il raggiungimento dell'intesa con l'Esecutivo. Nel documento i governatori del Sud, ad eccezione dell'Abruzzo, chiedevano più garanzie anche in vista delle regole stringenti e severe previste dal Patto per le Regioni con i conti in rosso.  Tra i nuovi 'paletti', anche l'aumento dell'Irap (+0,15%) e dell'addizionale Irpef (0,30%) per quelle Regioni con piani di rientro insufficienti o inesistenti. Ottimista per il raggiungimento di un'intesa sul riparto, il leader dei governatori Vasco Errani. "Sono certo - aveva auspicato nei giorni scorsi - che anche in questo caso saprà prevalere il senso di responsabilità, unitarietà e solidarietà che ha fino ad oggi contraddistinto l'azione delle Regioni".


Pagina pubblicata il 09 dicembre 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti