Musica e parole a sostegno dell'epatologia


Il 25 febbraio prossimo andrà in scena a Roma, all'Auditorium della Conciliazione, «Liver & Friends».

L'evento, patrocinato dal Comune di Roma e organizzato dalla Fondazione italiana ricerca in epatologia (Fire) e dall'Associazione italiana per lo studio del fegato (Aisf), rientra nell'ambito dell'annuale settimana scientifica sull'epatologia e sarà condotto da Paola Saluzzi e Andrea Agresti.

Al «Liver & Friends» prenderanno parte dei solisti veneti diretti da Claudio Scimone, che si esibiranno prima in alcuni brani di repertorio e poi in sinergia con Lucio Dalla, Roberto Pedicini che leggerà l'«Ode al fegato» di Pablo Neruda, e altri artisti amici dell'epatologia, tra cui Alexia. 

I biglietti sono disponibili sul circuito Greenticket. La serata - spiega in una nota Daniele Prati dell'ospedale di Lecco, segretario dell'Aisf - è stata promossa per celebrare i 40 anni dell'Associazione e presentare ufficialmente la Fondazione Fire, creata da Aisf nel 2009 con lo scopo di focalizzare l'attenzione delle istituzioni e dei cittadini sull'incidenza delle malattie del fegato in Italia.

Nel corso della serata verranno illustrate le attività che Fire e Aisf hanno in programma di realizzare nel 2010.  Tra queste, «l'implementazione di una prevenzione attiva delle malattie indotte da alcol e da virus - precisa Antonio Gasbarrini, della'università Cattolica-Policlinico Gemelli e presidente della Fire - con campagne mirate alla prevenzione, diagnosi precoce e trattamento multidisciplinare dei tumori primitivi del fegato (epatocarcinoma e colangiocarcinoma)».

Nel nostro Paese si contano oltre 7 milioni di epatopatici (a causa di alcol, virus C e B dell'epatite, danno da sostanze tossiche ambientali e da farmaci, steatosi epatica e obesità), con un range di pazienti assolutamente trasversale che comprende anche adolescenti, donne e anziani.

A complicare le cose il fatto che le malattie del fegato sono spesso silenti per molto tempo, e quando si manifestano clinicamente i danni sono purtroppo già cronici e irreversibili.


Pagina pubblicata il 15 febbraio 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti