La mappa dell'oncologia italiana


Di Nicola Miglino. È un quadro in chiaroscuro per l'oncologia italiana quello che emerge dal IV Libro Bianco Aiom (Associazione italiana di oncologia medica) presentato nei giorni scorsi a Roma.

Da una parte, infatti, va registrato come dato positivo il fatto che, per esempio, quasi l'87% delle oncologie italiane abbia attivo un servizio di assistenza domiciliare ma solo nel 33% dei casi vengono dispensati a casa i medicinali.   Dal 2003, inoltre, la presenza nelle strutture di Pet per le diagnosi è passata dal 10 al 30%, mentre scintigrafie e risonanze magnetiche sono passate dal 36 al 61% e dal 51 al 90% rispettivamente.

Progressi più lenti negli apparecchi per radioterapia: presenti nel 46% delle strutture oncologiche nel primo censimento Aiom 2001, lo sono nel 60% nel 2009, mentre si registra una discesa media del 20% degli psicologi passati da 1,6 in media per centro oncologico nel 2005 a 1,3 nel 2009. 

«Il Libro Bianco dell'Aiom rappresenta un utilissimo tentativo di disegnare una mappa accurata e aggiornata dello stato dell'oncologia in Italia» afferma il ministro Ferruccio Fazio.

«Il suo utilizzo potrà quindi rendere più facile e sopratutto incisiva, l'azione del Ministero nel migliorare e correggere, laddove necessario, i livelli di prestazioni così come i servizi e l'organizzazione.

L'obiettivo più ambizioso sarà quello di creare un network di tutte le reti oncologiche regionali per fornire standard di assistenza più elevati a tutti i pazienti oncologici, indipendentemente dalla sede in cui risiedono». 

Pagina pubblicata il 07 marzo 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo