Garattini, non dimenticare morti quotidiane


"Facciamo un gran chiasso per ipotetiche pandemie, come l'influenza aviaria o quella suina, e non ci occupiamo dei morti di tutti i giorni, come le vittime del fumo".

Silvio Garattini, direttore dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano, non ha dubbi: "Abbiamo una percezione sbagliata dei rischi.
Ci preoccupiamo tanto per quei fenomeni che colpiscono di più il nostro immaginario. E non siamo consapevoli del fatto che il fumo continua ad affascinare i nostri giovani, e finirà per mietere ancora vittime".

Per il farmacologo, intervenuto ieri a Milano a un incontro organizzato dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt) provinciale, è ora di riflettere sui motivi che portano le campagne anti-fumo al fallimento.

"Una cosa appare chiara: finché i medici, i divi dello spettacolo o i campioni dello sport si fanno vedere con una sigaretta in mano, è difficile dire ai giovani di non fumare". Un'impresa tanto più ardua considerato l"effetto gregge', il fenomeno che spinge i ragazzi nel tunnel della dipendenza solo per sentirsi parte del branco.

In Italia, ribadisce lo scienziato, qualcosa non ha funzionato: "Oggi la percentuale di fumatori italiani corrisponde al 25,4% della popolazione.

Se pensiamo che negli Usa e in molti Paesi del Nord Europa siamo ormai intorno al 20%, e in Svezia addirittura al 19%, ci rendiamo conto di quanto diventa urgente l'adozione di misure drastiche".


Pagina pubblicata il 26 maggio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti