Protesi mammarie difettose, saranno sostituite a carico del SSN


Le donne che hanno impiantato le protesi Pip potranno procedere alla sostituzione con i costi a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Sono circa 4.500 le italiane che potrebbero essere interessate dalla notizia.

Una saggia decisione del ministro della Salute Renato Balduzzi che ha comunicato che ad essere rimborsate non saranno solo le donne che hanno effettuato l'impianto a causa di un tumore alla mammella, ma anche quelle che hanno fatto una scelta estetica.

Come noto, le protesi mammaria prodotte dalla società francese Pip sono state prodotte un gel non conforme e pertanto mettono a rischio la salute della donna provocando pericolose infezioni.

Lo scorso mese è stato dato il via ad un censimento degli impianti effettuati e i primi dati raccontano di 3.802 segnalazioni. Il ministero ha però stimato che i casi potrebbero arrivare a  4.525 se si considerano le regioni che ancora mancano all'appello (Molise, Piemonte, Campania, Basilicata, Sicilia e Sardegna).

Secondo i dati attualmente in possesso oltre il 50% degli impianti sono stati eseguiti al Nord. La Lombardia conta infatti 1.230 inserimenti di protesi mammarie eseguiti in 62 diverse strutture.

La maggioranza delle protesi (74%), secondo i dati riferiti da Balduzzi, sono state inserite presso dei centri ospedalieri, privati accreditati o privati. Il restante degli interventi sono stati invece eseguite in ambulatori.

Quella delle protesi francesi Pip è una vicenda che si trascina da qualche mese ed è proprio notizia di ieri che l'Aicpe, l'associazione che riunisce i chirurghi plastici estetici, denuncerà la ditta produttrice.

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo