Medici di famiglia, revocato lo sciopero


I Medici di Medicina Generale rinunciano allo sciopero. Il governo Monti si è occupato dell'Ente di Previdenza dei Medici, Enpam, in un modo che ai medici non è piaciuto.

D'altra parte il Presidente del Consiglio lo conosce bene, quest'ente, in quanto è stato il loro consulente per l'autoriforma presentata l'anno scorso.

Adesso il maxiemendamento l comma 24 dell'articolo 24 della manovra è un boccone duro da digerire per le Casse di previdenza privatizzate.

La richiesta è che portino bilanci in equilibrio in una prospettiva di 50 anni, ma senza utilizzare per questo i propri patrimoni, che ammontano complessivamente a circa 50 miliardi per tutte le Casse.

Il vice presidente dell'Enpam, dott. Oliveti, in un'intervista, ha sottolineato che il problema non è passare da 30 a 50 anni per l'equilibrio, ma non poter utilizzare il capitale, anche per pagare le pensioni fra 20/25, anni , momento in cui andranno in pensione moltissimi medici e ci sarà bisogno di liquidità.

Il governo ha forse timore che l'ente non ce la faccia? Questo non è un commissariamento, ma limita la libertà d'azione dell'ente e Oliveti sottolinea ulteriormente che l'Ente è perfettamente in grado di far fronte ai suoi impegni .

I Medici di Medicina Generale, comunque, insieme a SUMAI (ambulatoriali) e Fimp (pediatri di libera scelta), hanno revocato lo sciopero dopo un incontro con il Ministro del Lavoro Fornero.

Il Segretario della FIMMG Giacomo Milillo si è dichiarato soddisfatto della promessa del Ministro di valutare le argomentazioni dei medici, tanto da ritirare lo sciopero previsto dal 9 al 12 febbraio, pur dichiarando inalterato lo stato di agitazione.

7 febbraio 2012

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo