Mangiare cioccolato quotidianamente fa dimagrire, ma attenzione


Di cose dette intorno al cioccolato ce ne sono molte. Sono diverse le ricerche che hanno approfondito le proprietà di questo alimento, l'ultima potrà forse far piacere a chi ne è goloso.

Mangiare cioccolato
tutti i giorni, poco però, aiuta a dimagrire. Si, esatto, avete capito bene.

Sono moltissimi gli studi che riferiscono, di volta in volta, esiti positivi o negativi. Così alcuni hanno rilevato che il consumo abituale di cioccolato potrebbe ridurre la densità dell'osso, oppure se associato al the migliora la memoria. Ma ancora, un quadrato di cioccolato fondente ogni giorno ridurrebbe la pressione arteriosa, e pare, sempre il fondente, che abbia la caratteristica di abbassare il rischio di ictus.

La ricerca più recente, invece, racconta che l'alimento così amato può aiutare a perdere peso.

Lo studio è stato portato a termine dalla University of California di San Diego. I risultati, pubblicati su Archives of Internal Medicine, dimostrerebbero che chi si alimenta regolarmente di cioccolata è più magro di chi lo fa invece in modo discontinuo.

Gli scienziati hanno monitorato circa mille volontari rilevandone il peso, l'indice di massa corporea e il livello di calorie introdotte.

E' certamente sorprendente ma la cioccolata, a dispetto del suo contenuto calorico (il fondente conta circa 515 calorie per 100 grammi), in realtà contiene dei composti che aiutano a perdere peso.

Secondo Beatrice Golomb, che ha coordinato lo studio, il segreto risiederebbe nel consumo regolare e dal tipo di cioccolato. Infatti la Golomb spiega che "E' la composizione delle calorie e non il loro numero a determinarne l'impatto sul peso".

Secondo la ricercatrice a fare la differenza sarebbe specialmente uno degli ingredienti del cioccolato, cioè il cacao, piuttosto ricco di epicatechina. Una sostanza che nella sperimentazione animale si è dimostrata in grado di migliorare il tono muscolare grazie anche alla sua proprietà di brucia calorie.

Per quello che ci riguarda è una notizia da prendere con le molle. Prima di lanciarsi a capofitto sul consumo di tavolette di cioccolato occorrerebbe saperne di più. Intanto sul tipo di cioccolato utilizzato per la ricerca e se questo esiste in commercio.

L'epicatechina appartiene alla famiglia dei polifenoli, largamente presenti nel mondo vegetale. Si tratta di antiossidanti naturali che possono essere di aiuto nel contrastare i radicali liberi.

Molte ricerche hanno dimostrato i loro effetti salutari verso la prevenzione cardiovascolare. I polifenoli sono abbondantemente contenuti in molte verdure e nella frutta, alimenti privi dei grassi saturi invece presenti in una normale tavoletta di cioccolata acquistata al supermercato.

Quindi.... attenzione.

Il cioccolato alleggerisce l'osso?

Salute: the e cioccolato per migliorare la memoria

Il cioccolato fondente riduce pressione a breve termine

27/3/2012

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo