220 farmaci di fascia C vendibili nelle parafarmacie o nei supermercati


Finalmente qualcosa si muove sul fronte delle liberalizzazioni per effetto del decreto Salva-Italia. Saranno circa 220 i medicinali che potranno essere acquistati nelle parafarmacie o nei cosiddetti "corner" della grande distribuzione come i supermarket.

Si tratta dei farmaci di fascia C, ossia prodotti che possono essere venduti senza la presentazione della ricetta medica e comunque non rimborsabili dal servizio sanitario nazionale, quindi totalmente carico dei cittadini.

Il ministro della Salute, Renato Balduzzi, ha infatti firmato il cosiddetto "delisting" la nuova lista di medicinali che potremo anche acquistare non in farmacia.

Si tratta di prodotti per combattere l'herpes, le infezioni genitali, colliri, pomate contenenti degli antiinfiammatori.

I medicinali come gli stupefacenti, gli iniettabili, quelli per il sistema endocrino e tutti gli altri per i quali è prevista la presentazione di una ricetta medica "unica e non ripetibile" saranno invece reperibili solo in farmacia.

Le medicine come la pillola anticoncezionale o gli antidepressivi saranno dispensati in farmacia solo su presentazione della prescrizione medica anche se su ricetta bianca.

Quello dei farmaci di fascia C è un mercato piuttosto ghiotto che fa girare circa 3 miliardi di euro ogni anno. Non a caso il decreto approvato dal governo aveva acceso le polemiche da parte dei titolari delle farmacie.

La preoccupazione è quella di vedere dirottata una quota di mercato a favore della grande distribuzione e delle parafarmacie. Al contrario i titolari di quest'ultime rivendicano ancora l'autorizzazione a vendere farmaci che prevedono la ricetta e che siano a carico del Ssn.

Il motivo è semplice, a dispensare il farmaco è sempre un farmacista, sia che la vendita avvenga nella parafarmacia o nel supermercato.

L'elenco dei farmaci interessati dal provvedimento sarà consultabile sul sito del ministero e, comunque, sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

19 aprile 2012

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo