La gamba bionica comandata dal pensiero è realtà


Può camminare l'uomo a cui è stato innestato per la prima volta un arto bionico controllato dal cervello. E' il primo caso che riguarda gli esseri umani, e le funzionalità vengono assicurate dal pensiero.

Gamba bionica

32 anni, americano, Zac Vawter ha perso la gamba a seguito di un incidente di moto che rese necessaria l'amputazione, dal ginocchio in giù, circa quattro anni fa.

L'arto artificiale è il prodotto della collaborazione tra medici, ingegneri e neuroscienziati che presso il Rehabilitation Institute of Chicago hanno messo a punto e innestato la protesi.

Si tratta indubbiamente di una metodologia avveniristica, basti pensare che l'arto, del peso di 5 chili, si avvale delle funzionalità di giroscopi e accelerometri capaci di rilevare il movimento in 3 dimensioni.

Una tecnologia innovativa che ha utilizzato i nervi disponibili dopo l'amputazione. Dopo essere stati rinvigoriti e ricablati con una serie di interventi chirurgici, sui nervi sono stati collegati dei sensori.

Così, come se avesse ancora la gamba naturale, al paziente non resta che pensare ad un movimento per trasmetterlo alla protesi. Quest'ultima, infatti, è in grado di ricevere ed interpretare le contrazioni muscolari inviate alle terminazioni nervose per poi tradurle in impulsi elettrici che mettono in movimento la gamba bionica grazie a due motori elettrici.

Zac ora ha la possibilità di camminare riducendo moltissimo le possibilità di errore dei movimenti. E' in grado di salire le scale e di compiere altri movimenti che le normali protesi non consentono.

La notizia è stata pubblicata dal New England Journal of Medicine che ne spiega i dettagli.

IN ARGOMENTO:

Con la mano bionica riacquisterà movimento e tatto

La mano bionica italiana che comunica con il cervello

30 settembre 2013

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti