Genitori meno "terrorizzanti", bambini più sereni e in salute


Una nuova ricerca suggerisce che un nuovo intervento che si focalizza nell'aumentare l'educazione genitoriale e diminuire il comportamento terrorizzante può fornire effetti benefici a lungo termine nei ritmi di cortisolo diurni nei bambini a rischio, con conseguente diminuzione dei livelli di stress.

I risultati da una prova controllata randomizzata (RCT) di più di 100 bambini in età prescolare che erano stati deferiti ai servizi di protezione a causa di trascuratezza da neonati, ha mostrato che quelli che avevano ricevuto l'intervento genitoriale di 10 settimane chiamato Recupero Attaccamento e Biocomportamentale (ABC) avevano percorsi più tipici di produzione di cortisolo tre anni dopo di quelli che avevano ricevuto un intervento di educazione genitoriale.

"Non ero necessariamente sorpresa, ma ero eccitata nel vedere che intervenire in un modo breve ma molto mirato poteva cambiare l'essere genitori in modo che ora sostiene una migliore auto-regolazione per i bambini nel tempo", ha detto a Medscape Medical News, Kristin Bernard, medico, professore assistente di psicologia alla Stony Brook University a New York.

"Penso che per i medici il messaggio da conservare da questo studio e dalla letteratura del passato è che gli interventi precoci sono migliori. Abbiamo bisogno che i genitori siano capaci di tamponare i loro bambini dagli effetti dello stress", ha aggiunto la dottoressa Bernard, che era all'Università del Delaware durante la ricerca.

Lo studio è stato pubblicato online il 1 dicembre in Jama Pediatrics.

Genitori, un fattore protettivo

I ricercatori notano che maltrattamento genitoriale e frequenti interazioni stressanti possono disturbare i processi normativi di sviluppo e avere effetti sull'asse ipotalamica-pituitaria-adrenalinica (HPA) nei bambini. "Percorsi disturbati di attività HPA sono associati con numerosi problemi comportamentali e emotivi", scrivono.

Il cortisolo è il "prodotto finale" dell'asse HPA. Normalmente aumenta la mattina presto, con il picco circa 30 minuti dopo il risveglio. Decresce poi durante il giorno fino a livelli quasi 0 la notte.

I ricercatori riferiscono che molti interventi per i bambini a rischio hanno mostrato benefici per l'attività HPA immediatamente dopo la cura. Volevano investigare se questi benefici si mantengono nel tempo.

Hanno esaminato figli di famiglie che erano state segnalate ai servizi di protezione dell'infanzia quando i bambini avevano meno di 24 mesi. Tutti sono stati assegnati random a ricevere 10 sessioni di o intervento ABC o un intervento di controllo chiamato Educazione di Sviuppo per Famiglie (DEF).

ABC era stato sviluppato dal ricercatore principale dello studio, Mary Dozier, medico, del Dipartimento di Scienze Psicologiche e del Cervello all'Università del Delaware a Newark. E' un programma di 10 settimane progettato per aiutare i genitori a diventare più attenti all'educazione, aumentare le interazioni di risposta e diventare meno terrorizzanti. Erano inclusi un manuale guidato e coach per i genitori.

"E' progettato per aiutare i genitori a servire veramente come fattore protettivo per i loro figli rispetto alle conseguenze negative dello stress delle prime fasi della vita," ha detto la dottoressa Bernard.
"Eravamo interessati a capire se avere un genitore sensibile potesse veramente aiutare i figli con la regolazione del cortisolo, con l'avere i genitori che agiscono come una specie di "co-regolatori" nel primo sviluppo."

DEF si è focalizzato su informazioni generali " sulle pietre miliari dello sviluppo e ha suggerito attività appropriate per lo sviluppo in cui i genitori possono impegnarsi con i loro figli", scrivono i ricercatori.

Le età dei 115 bambini (54 nell'intervento ABC, 61 nel DEF) disponibili per l'attuale analisi di controllo erano da 46 a 69 mesi (età media 50,7 mesi).

Campioni di cortisolo salivare sono stati raccolti dai genitori in tre diversi giorni 30 minuti dopo il risveglio e subito prima di andare a letto, per un totale di sei campioni per ogni bambino.

Effetto di lunga durata

I risultati di controllo hanno mostrato che il gruppo ABC di bambini in età prescolare aveva una produzione di cortisolo significativamente diversa dal gruppo di controllo e mostrava più tipici percorsi di produzione.

Il gruppo di trattamento attivo aveva livelli di cortisolo al risveglio significativamente più alti (-0.87 g/dL contro -1.05 mg/dL, rispettivamente; P=0,3). Avevano anche una più vertiginosa decrescita media di cortisolo durante il giorno (-0,31 mg/dL contro -0,12 mg/dL, rispettivamente; P=0,2).

"Quindi, in bambini nel gruppo DEF hanno mostrato un percorso di cortisone diurno più smussato", hanno notato i ricercatori.

Non c'erano differenze significative fra i gruppi nei livelli di cortisone al momento di andare a letto.

Complessivamente, "questa è evidenza incoraggiante che l'intervento ABC per i bambini deferiti ai Servizi di Protezione Infanzia può avere effetti a lungo termine su un sistema di stress psicologico critico per la salute e l'adattamento", scrivono i ricercatori.

La dottoressa Bernard ha aggiunto che sebbene ABC sia un trattamento breve è molto mirato.

"Si focalizza solo sul cambiare aspetti dell'essere genitori che hanno a che fare con l'attaccamento e l'auto-regolazione. Credo che sia importante rispetto al perché funziona e come funziona", ha detto.

"Non stiamo cercando di fare tutto. Stiamo solo cercando di aiutare i genitori ad essere sensibili al punto chiave dello sviluppo quando i bambini ne hanno davvero bisogno."

IN ARGOMENTO:

Genitori, calma. Schiaffi e punizioni alzano il rischio di cancro nei bambini

Alimentazione dei bambini, dal primo anno all'adolescenza

12 dicembre 2014

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo