Un selfie per la prevenzione delle malattie renali


Questa volta si parla di farsi un selfie, la foto di se stessi scattata da se stessi, non come forma di esibizione fine a se stessa, ma con il fine di promuovere e sostenere una campagna per la salute.

Malattie renali

Nello specifico la campagna, denominata Waterselfie, è stata lanciata dall'Aned Onlus, l'Associazione Nazionale Emodializzati, dialisi e Trapianto, insieme al gruppo San Pellegrino, al fine di promuovere la prevenzione e la sensibilizzazione dei cittadini, di fronte alle malattie che colpiscono i reni.

Nel nostro Paese ci sono circa sei milioni di persone che hanno una patologia renale cronica.

La campagna consiste nello scattarsi un selfie mentre si beve un bicchiere d'acqua.

L'acqua è un elemento fondamentale nel processo di prevenzione delle malattie renali, e bisognerebbe berne una quantità tra i 1.600 millilitri al giorno ed i due litri.

Per raggiungere questa quantità giornaliera è sufficiente bere un bicchiere d'acqua a colazione, o al mattino, magari tiepida in modo che favorisca la peristalsi, contrastando la stitichezza, bere due bicchieri a pranzo e due a cena, e mezzo litro fuori dai pasti.

Una corretta idratazione aiuta a mantenere sana la funzione renale, oltre a adempiere ad altre importanti funzioni per il nostro organismo, quali favorire l'eliminazione delle scorie, aumentando l'escrezione urinaria ed il sudore.

A ciò si deve aggiungere, per prevenire le patologie renali, una dieta con ridotto consumo di sale.

Partecipare a questa campagna è molto facile.

Bisogna scattarsi un selfie mentre si beve dell'acqua a testimonianza dell'importanza che ha una corretta idratazione.
Poi il selfie va spedito ad uno dei seguenti tre siti

  • www.sin-italy.org,
  • www.aned-onlus.it e
  • www.hydrationlab.it

In questi siti i selfies verranno inseriti dentro delle gallerie fotografiche, e per ogni selfie pubblicato verrà donato all'Aned, che si occupa delle prevenzione, 50 centesimi di euro dal gruppo San Pellegrino.

Quindi per questa volta e considerando il valore sociale che avranno, scattatevi dei selfie e mandateli ai siti sopra segnalati.

30 giugno 2015

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo