Medici di Pronto soccorso entrano in agitazione


Stato di agitazione dei medici di Pronto soccorso e di Emergenza territoriale, che chiedono l'attivazione della Scuola di specializzazione in Medicina di emergenza-urgenza. Le ragioni della mobilitazione verranno illustrate venerdì dalla Simeu (Società  italiana di emergenza urgenza) nella Sala consiliare dell'Ordine dei medici di Roma.

La Scuola di specializzazione in Medicina di emergenza-urgenza - ricorda la Simeu in una nota - è già  presente in molti Paesi dell'Unione europea e in gran parte del mondo. Lo stato di agitazione vuole quindi sollecitare l'intervento dei ministri della Salute, Livia Turco, e dell'Università , Fabio Mussi.

"Per continuare ad assicurare ai cittadini prestazioni di elevata qualità  - affermano gli 11 mila medici italiani di emergenza-urgenza - è inderogabile l'attivazione della Scuola di specializzazione in Medicina di emergenza e urgenza e l'avvio di un progetto dedicato alla riorganizzazione e programmazione del settore della emergenza-urgenza. Nel 1998 l'Unione europea ha riconosciuto la Scuola di specializzazione in Medicina di emergenza". In Italia la Scuola è stata istituita per legge nel maggio 2006, proseguono i medici, "ma i ministeri dell'Università  e della Salute continuano a rimandarne l'attivazione". I medici lamentano un ritardo "di 10 anni.

Eppure - concludono - assistiamo 30 milioni di persone l'anno in Pronto soccorso, soccorriamo 800 mila persone all'anno direttamente sul territorio e curiamo oltre 100 mila persone ricoverate in Medicina di urgenza".


Pagina pubblicata il 19 dicembre 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo