La Regione Abruzzo taglia 60 mln ai privati


Circa 60 milioni di euro di taglio sulle prestazioni acquistate dalle strutture sanitarie private. E' questo il risparmio complessivo della Regione Abruzzo dopo l'approvazione, da parte della Giunta, delle delibere che fissano il tetto di spesa 2008 relativo alle prestazioni sanitarie acquistate dalle strutture private.

In termini assoluti, per l'anno in corso, la Regione acquisterà dalle cliniche private circa 38mila ricoveri a fronte dei 60mila erogati fino al 31 dicembre 2007, "prevedendo in questo modo una riduzione di 22mila prestazioni". In termini specifici si ha una riduzione dell'ospedalità privata da 134 milioni di euro a 101 milioni.

E ancora, per la riabilitazione il budget 2008 fissa a 76 milioni di euro il tetto massimo a fronte dei 94 dell'attuale budget, mentre per la specialistica ambulatoriale si passa da 29 a 25 milioni di euro. Per gli altri settori (Rsa, residenze protette, residenze assistenziali) sono invece confermati i budget 2007.

"Siamo intervenuti solo ora - commenta in una nota l'assessore alla Salute Bernardo Mazzocca - perché abbiamo dovuto attendere la scadenza naturale dei contratti stipulati all'inizio del 2005, ossia la fine del 2007. Abbiamo riportato così la spesa sanitaria ai livelli del 2000 con l'aggiunta che le cliniche devono attenersi strettamente al piano di fabbisogno stabilito dalla legge regionale sull'appropriatezza dei ricoveri".

Pagina pubblicata il 29 gennaio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo