Turco, superare ospedali psichiatrici giudiziari


Superare gli ospedali psichiatrici giudiziari (Opg), trasferendo la sanità penitenziaria dal ministero della Giustizia a quello della Salute.

Lo ha ribadito il ministro Livia Turco intervenendo a un convegno promosso dalla Asl 2 su 'Salute mentale e diritti'. "Questo significa che il servizio sanitario tornerà ad occuparsi della salute dei detenuti" ha precisato Turco ricordando che, per quanto riguarda la salute mentale, tra gli obiettivi del Piano sanitario nazionale 2006-2008 figura quello di garantire assistenza e reinserimento sociale ai pazienti ricoverati negli Opg, con particolare riferimento ai dimessi.

Sottolineando, poi, che e' in corso la preparazione della seconda conferenza nazionale sulla salute mentale, il ministro Turco ha ribadito: "tema centrale e' una società che si faccia carico dei malati psichiatrici, perché siamo tutti poco normali e dobbiamo costruire una normalità diversa.

Non e' vero - ha aggiunto - che una società e' divisa tra normali e non normali, siamo tutti esposti a fragilità, per questo bisogna combattere lo stigma". "Bisogna promuove la comunità - ha ribadito il ministro - pertanto, sono importanti i servizi, quelli sanitari, quelli sociali che lavorano insieme, gli operatori, ma fondamentali sono anche i contesti della vita quotidiana, l'abitare, l'inserimento lavorativo.

E' su questo che bisogna compiere passi in avanti, perché così si combatte lo stigma e l'assistenzialismo e si valorizzano le persone".



Pagina pubblicata il 15 gennaio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo