Cimo, medici esasperati da vuoto contrattuale


"Ci eravamo illusi che la trattativa per il rinnovo del contratto 2006-2009 della dirigenza medica potesse avviarsi oggi. Non è stato così.

Forse il 'ballo Aran' inizierà la settimana prossima. Forse, ma di forse in forse, di dubbio in dubbio, di pausa in pausa siamo arrivati a febbraio 2008. I medici pubblici, così come i convenzionati che hanno proclamato lo stato d'agitazione, sono esasperati".

Ad affermarlo è Stefano Biasioli, presidente nazionale della Cimo-Asmd, dopo il rinvio dell'incontro fra sindacati e Aran previsto per ieri, ma poi slittato "forse - ribadisce - alla prossima settimana". "Il contratto - spiega Biasioli all'ADNKRONOS SALUTE - è scaduto da 26 mesi e nulla si muove, grazie anche a 2 Finanziarie 'prodiane', una peggiore dell'altra.

La prima (Finanziaria 2007) ha tolto ai medici l'intero secondo biennio (2004-2005) contrattuale.

La seconda (Finanziaria 2008) ha invece preteso di sistemare i conti dello Stato non finanziando il secondo biennio (2008-2009) del prossimo contratto 2006-2009". Il numero uno della Cimo rivolge quindi un appello ai due maggiori partiti del Paese.

"Chiediamo sia al Partito democratico che al Partito della libertà, di inserire al primo punto dei loro programmi i rinnovi dei contratti del Pubblico impiego. Siamo convinti - conclude Biasioli - che i camici bianchi, tutti insieme, debbano tornare a farsi sentire dal Palazzo. I 'mezzi toni' non si addicono alla politica di oggi".

Pagina pubblicata il 06 febbraio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti