Smi, più risorse per specialistica ambulatoriale


Valorizzazione delle professionalità, integrazione e maggiori risorse economiche, "da subito". Sono queste, per il Sindacato dei medici italiani (Smi), le priorità da affrontare per migliorare la specialistica ambulatoriale.

Lo Smi, in attesa dell'apertura delle trattative per il rinnovo della convenzione della specialistica ambulatoriale interna, chiede infatti che venga subito concesso in busta paga "il 4,85 per cento dell'inflazione programmata relativa al biennio 2006-2007 e che si riconosca lo 0,7 per cento (rivalutato circa l'1 per cento) del cosiddetto lodo Fini, già dato al pubblico impiego nella precedente tornata contrattuale".

Sempre in tema di risorse si è ribadita la necessità che vengano fatti maggiori investimenti strutturali e in attrezzature medicali "per fornire prestazioni sempre più all'avanguardia ai pazienti". Lo Smi ha poi indicato alcuni punti fermi per valorizzare i medici che operano in questa settore. "C'è bisogno - sottolinea in una nota lo Smi - di una maggiore integrazione nei rapporti con l'assistenza primaria, con protocolli da concordare nell'ambito distrettuale, e partecipazione strutturale alle varie forme di assistenza domiciliare".

E ancora, "serve una maggiore presenza in tutti gli organi decisionali aziendali (distrettuali, consiglio dei sanitari, comitato di direzione e quant'altro) per essere parte attiva della programmazione delle Asl". Lo Smi chiede infine la possibilità di poter svolgere attività di tutor, nei propri ambulatori, per gli specializzandi.

Pagina pubblicata il 12 marzo 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo