Bianco, continuate a fidarvi del SSN


Casi come quello di Pescara, dove a una donna, deceduta il 18 gennaio dello scorso anno nel l'ospedale cittadino, è stato asportato un rene senza che nessuno le dicesse nulla, "minano un bene preziosissimo che è quello della fiducia della gente, alimentando la diffidenza nei confronti della classe medica e del Servizio sanitario nazionale.

Vicende come questa rappresentano un virus terribile, una ferita infetta dove le responsabilità di un singolo finiscono per gravare su una classe intera", quella dei camici bianchi. Così Amedeo Bianco, presidente della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo), interviene sull'ennesimo caso di malasanità.

E rivolge un vero e proprio appello agli italiani: "devono continuare a fidarsi del SSN e dei medici, perché gli ospedali, o meglio la stragrande maggioranza di essi, sono luoghi sani, popolati da professionisti affidabili e competenti che hanno a cuore la salute della gente". Bianco chiede che sul caso di Pescara "venga fatta massima chiarezza nel più breve tempo possibile, perché la gente ha bisogno di conoscere la verità.

Occorre capire quali sono le responsabilità, comprendere cosa è successo davvero per far sì che episodi del genere non abbiano luogo mai più". Quanto a Marco Basile, il medico finito agli arresti domiciliari per la vicenda, "l'Ordine - ci tiene a precisare Bianco - deve giudicare i fatti, non voci o articoli di giornali.

Pertanto bisognerà collaborare con la magistratura prima di prendere provvedimenti in tal senso". Anche se "misure restrittive della libertà personale", in questo caso i domiciliari, "comportano per il medico l'immediata sospensione"


Pagina pubblicata il 07 aprile 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti