In Italia più badanti che dipendenti SSN


Badanti battono dipendenti Ssn. A prendersi cura dei 'nonni' italiani sono in 700 mila, mentre medici, infermieri e altri dipendenti in forza al Servizio sanitario nazionale sono 670 mila, ovvero 30 mila in meno.

Il dato, che ha lasciato molti 'di stucco', è stato diffuso ieri, in un confronto a Milano tra il centrodestra e il centrosinistra sui programmi elettorali in campo sanitario e farmaceutico. A raccontare il 'sorpasso' delle badanti è Francesco Longo, direttore del Centro di ricerche sulla gestione dell'assistenza sanitaria e sociale (Cergas) dell'Università Bocconi.

Le badanti al servizio delle 'tempie grigie' gravano sulle tasche delle famiglie italiane, che spendono, precisa Longo, "7 miliardi l'anno per la causa. La questione che si pone - prosegue l'esperto - è se fare rientrare questa spesa nel perimetro del Welfare, svincolandola dalle spese sostenute dalle famiglie. Per far questo ci sarebbero due strade: o aumentare la fiscalità generale per finanziare il servizio, ma mi sembra chiaro che manchino le condizioni per farlo, o inserire una tassa di scopo.

In pratica, quello che fa la Germania con un'imposta di spesa dell'1 per cento del reddito lordo". Ma anche se il prossimo Governo optasse per una scelta simile, "si porrebbe il problema - precise Longo - della gestione del Fondo, o meglio se far sì che sia ad appannaggio del Governo centrale o delle Regioni.

In altri Paesi, in genere, questi soldi vengono gestiti a livello centrale. Secondo la nostra legislazione, invece, la competenza sembrerebbe spettare più alle Regioni, ma ci si domanda se tutte abbiano la capacità amministrativa per assumere un compito di questo tipo. E la domanda - conclude il direttore del Cergas - resta inevasa da tutti gli schieramenti politici". 




Pagina pubblicata il 03 aprile 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti