La Salute merita un ministero


La sanità in Italia ha bisogno di mantenere la dignità di un ministero, e non può rimanere costola di un altro dicastero.

Ne è convinto Francesco Cognetti, direttore dell'Oncologia medica dell'Istituto Regina Elena di Roma - indicato nei giorni scorsi tra i candidati a guidare la sanità - e favorevole allo 'spacchettamento' del Welfare, che alcune voci indicano come futura mossa del Governo Berlusconi.

E l'oncologo saluta con favore anche la scelta, che circola in queste ore, di Maria Vittoria Brambilla come vice ministro con delega alla Salute: "E' giusto - spiega Cognetti, a margine di un convegno a Roma sui tumori nei giovani - che a dirigere questo dicastero sia un politico e non un tecnico".

"Questo perché - aggiunge - quando bisogna fare grandi cambiamenti è necessario che la guida sia affidata alla politica e non ai tecnici". Per Cognetti "il ministero della Salute, per il suo ruolo e l'importanza che ha per il benessere dei cittadini, non può essere relegato a un dipartimento: la difesa della salute degli italiani è troppo importante per non avere una struttura efficace e autorevole in grado di affrontare situazioni complesse, come quelle legate alla programmazione della sanità in Italia".

E secondo l'oncologo il lavoro da fare è enorme. "Gli ultimi due anni - dice - non sono stati felici. Per questo una donna giovane e brillante come l'onorevole Brambilla, accreditata da molte voci come prossima responsabile della Sanità, è la persona più adatta a svolgere un compito di forte discontinuità per mettere al passo la sanità italiana con quella degli altri Paesi. L'onorevole Brambilla è la persona giusta, e noi tecnici siamo pronti a collaborare".



Pagina pubblicata il 08 maggio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti